locked
Risorse di rete non visibili con access point RRS feed

  • Domanda

  • Salve,

    ho un problema di accesso alle risorse di rete di una rete lan (non dominio), quando mi connetto tramite access point.

    L'access point e collegato via cavo alla rete esistente con un indirizzo ip assegnato 172.23.167.x e genera gli indirizzi come access point tramite dhcp server del tipo 192.168.0.x.

    I client viaggiano in rete regolarmente, ma non accedono alle risorse di rete dei pc con della rete cablata, in particolare dovrei accedere alle stampanti.

    Questo è il comando ipcongif  /all eseguito su di un pc con xp:

    ping


    lunedì 3 marzo 2014 18:36

Risposte

  • Ciao Stefano, ovviamente le due network (172.23.x.x e 192.168.x.x) non si conoscono e di conseguenza i pacchetti non vengono instradati dai relativi Gateway.

    La soluzione migliore sarebbe quella di avere un DHCP che distribuisce un sottoinsieme della network principale (172.23.x.x). In alternativa devi aggiungere delle rotte statiche.

    Saluti
    Nino


    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.

    lunedì 3 marzo 2014 20:04
    Moderatore
  • Io credo che i portatili che accedono all' access point dovrebbero essere in grado di accedere anche alle risorse della rete a cui è collegato l'access point stesso tramite cavo.

    No, come diceva NinoRCTN, si trattano di due sottoreti distinte. In pratica il tuo access point sta funzionando da NAT quindi il metodo più veloce è disabilitare il NAT e il DHCP sull'access point ed assegnare ai client indirizzi della stessa sottorete o di un sottoinsieme della stessa (manualmente o tramite un altro server DHCP).



    martedì 4 marzo 2014 10:15
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao Stefano, ovviamente le due network (172.23.x.x e 192.168.x.x) non si conoscono e di conseguenza i pacchetti non vengono instradati dai relativi Gateway.

    La soluzione migliore sarebbe quella di avere un DHCP che distribuisce un sottoinsieme della network principale (172.23.x.x). In alternativa devi aggiungere delle rotte statiche.

    Saluti
    Nino


    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.

    lunedì 3 marzo 2014 20:04
    Moderatore
  • Io credo che i portatili che accedono all' access point dovrebbero essere in grado di accedere anche alle risorse della rete a cui è collegato l'access point stesso tramite cavo.
    lunedì 3 marzo 2014 20:52
  • Esegui un semplice tracert ed avrai la risposta...

    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.

    lunedì 3 marzo 2014 22:07
    Moderatore
  • Questo è un luogo di scambio di idee e/o di richieste di aiuto,

    che senso potranno avere frasi del tipo "cerca su google e troverai la risposta" , 

    se non quello di volersi mettere su uno scalino più in alto o di voler umiliare l'interlocutore, dando per scontato che non lo abbia fatto.

    Il mondo sarebbe diverso se il rispetto iniziasse dalle piccole cose.

    Niente di personale , ma si leggono troppo spesso frasi di questo tipo in giro, e stasera mi andava di dire la mia opinione.

    Saluti

    lunedì 3 marzo 2014 22:37
  • Stefano, su questo forum ad esprimere il proprio pensiero non c'è nessun problema sempre che lo si faccia nei modi corretti. Quella frase che tu citi è una firma automatica che viene aggiunta ad ogni post (Trovi l'opzione sotto Accesso Rapido > Impostazioni personali).

    Questo è un forum dedicato a personale IT e si presume che certe richieste (non mi riferisco alla tua) prima di essere postate debbano essere almeno verificate attraverso i motori di ricerca per evitare thread inutili e ripetitivi. Quella firma vuole proprio ricordare questo semplice passaggio preventivo... 

    Saluti
    Nino

     

    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.

    martedì 4 marzo 2014 03:43
    Moderatore
  • Io credo che i portatili che accedono all' access point dovrebbero essere in grado di accedere anche alle risorse della rete a cui è collegato l'access point stesso tramite cavo.

    No, come diceva NinoRCTN, si trattano di due sottoreti distinte. In pratica il tuo access point sta funzionando da NAT quindi il metodo più veloce è disabilitare il NAT e il DHCP sull'access point ed assegnare ai client indirizzi della stessa sottorete o di un sottoinsieme della stessa (manualmente o tramite un altro server DHCP).



    martedì 4 marzo 2014 10:15
    Moderatore