none
Aggiungere un utente (PC locale) ad un Dominio di rete esistente RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno a tutti,

    premetto di sapere poco o niente di reti, pur essendo un tecnico informatico preparato, quindi la mia domanda potrà sembrare banale ma anche cercando sul forum e su Internet, non riesco a trovare risposte.

    Ho necessità di ricevere o di avere una guida passo-passo su come inserire un PC (quindi un nuovo user se volete) ad un dominio di rete di cui ho gli accessi come Amministratore ovviamente.

    Vi chiedo di indicarmi una guida che spieghi la procedura tipo :

    1 - Fai questo

    2 - Fai quest'altro..

    etc...

    Il PC è un Windows 10 Home 64bit

    Il Server ha un Windows ma non ne conosco la versione

    Ringrazio in anticipo tutti coloro che potranno aiutarmi.

    Stefano Reali

    lunedì 9 aprile 2018 10:50

Risposte

  • Ciao Stefano,

    Windows Home non può essere connesso ad un dominio. Devi avere installato la versione Pro o Enterprise.

    Simon


    If you find that my post has answered your question, please mark it as the answer. If you find my post to be helpful in anyway, please click vote as helpful. Regards Simon Disclaimer: This posting is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.

    lunedì 9 aprile 2018 10:54

Tutte le risposte

  • Ciao Stefano,

    Windows Home non può essere connesso ad un dominio. Devi avere installato la versione Pro o Enterprise.

    Simon


    If you find that my post has answered your question, please mark it as the answer. If you find my post to be helpful in anyway, please click vote as helpful. Regards Simon Disclaimer: This posting is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.

    lunedì 9 aprile 2018 10:54
  • Simon, buongiorno e grazie per la pronta risposta.

    Qui in Azienda ci sono circa 5/6 PC connessi alla rete locale con Windows 10 Home. Può darsi che abbia utilizzato i termini sbagliati, però i PC qui configurati vedono la rete e tutti i PC connessi, le stampanti e i dischi condivisi.

    Riformulo la domanda.

    Come faccio a connettere un PC Windows Home 10 ad una rete esistente ?

    Grazie e scusatemi ancora per la mia imprecisione nel porre la domanda

    Stefano Reali

    lunedì 9 aprile 2018 11:15
  • Il fatto che i pc configurati vedono stampanti e dischi non vuol dire niente. dipende da come sono stati mappati. Probabilmente i dischi e le stampanti sono stati aggiunti a mano, devi fare la stessa cosa copiando le impostazioni.

    Simon


    If you find that my post has answered your question, please mark it as the answer. If you find my post to be helpful in anyway, please click vote as helpful. Regards Simon Disclaimer: This posting is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.

    lunedì 9 aprile 2018 12:00
  • Simon buongiorno,

    ti ringrazio ancora per la tua disponibilità e probabilmente mi spiego male io :

    gli altri PC connessi alla rete con WINDOWS 10 Home vedono :

    - SERVER1 : che è il server della rete

    - tutti i PC degli altri utenti

    - i dischi raid connessi alla rete

    - i dispositivi cloud connessi alla rete

    - hanno diritti di lettura e scrittura su una cartella Share su SERVER1

    quindi non è una semplice connessione con impostazioni, ma una vera e propria appartenenza alla rete. Che poi la si chiami appartenenza al dominio DNS o che la sichiami condivisione di tutte le risorse credo che poco cambi (nella mia ignoranza su come aggiungere uno USER ad una RETE).

    Quindi ti chiedo ancora gentilmente, come faccio a far si che anche questo PC sia in rete come gli altri ?

    Grazie ancora per la pazienza

    Stefano Reali

    martedì 10 aprile 2018 07:33
  • Buongiorno Stefano,

    sto avendo il tuo stesso problema. Ho visto la data del tuo post e volevo chiederti se sei riuscito a risolverlo.

    Nel mio caso ho Windows Pro installato e dopo un ripristino non accedo più alle cartelle del SERVER condiviso.

    Grazie mille

    Chiara

    mercoledì 5 febbraio 2020 10:20
  • puoi postare il risultato del comando

    ipconfig /all

    eseguito sia sul server sia sul client ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Cloud and Datacenter Management
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    mercoledì 5 febbraio 2020 10:48
    Moderatore
  • Ciao,

    cosa vuoi che ti riporto precisamente, il risultato è abbastanza lungo

    mercoledì 5 febbraio 2020 11:22
  • il risultato di un ipconfig /all non può essere troppo lungo, riportalo tutto

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Cloud and Datacenter Management
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    mercoledì 5 febbraio 2020 13:19
    Moderatore
  • Ciao, 

    ti allego due screenshot.

    Server:

    Configurazione IP di Windows

       Nome host . . . . . . . . . . . . . . : SERVER
       Suffisso DNS primario . . . . . . . . :
       Tipo nodo . . . . . . . . . . . . . . : Ibrido
       Routing IP abilitato. . . . . . . . . : No
       Proxy WINS abilitato . . . . . . . .  : No

    Scheda Ethernet Ethernet:

       Suffisso DNS specifico per connessione:
       Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Intel(R) 82579LM Gigabit Network Connection
       Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 88-51-FB-4D-31-47
       DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
       Configurazione automatica abilitata   : Sì
       Indirizzo IPv6 locale rispetto al collegamento . : fe80::b0d9:c600:d863:453d%8(Preferenziale)
       Indirizzo IPv4. . . . . . . . . . . . : 192.168.10.2(Preferenziale)
       Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0
       Gateway predefinito . . . . . . . . . : 192.168.10.1
       IAID DHCPv6 . . . . . . . . . . . : 103564541
       DUID Client DHCPv6. . . . . . . . : 00-01-00-01-24-C0-E0-E7-88-51-FB-4D-31-47
       Server DNS . . . . . . . . . . . . .  : 8.8.8.8
                                               8.8.4.4
       NetBIOS su TCP/IP . . . . . . . . . . : Attivato

    Scheda Ethernet Ethernet 2:

       Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso

    Client:

    Configurazione IP di Windows

       Nome host . . . . . . . . . . . . . . : Carlo
       Suffisso DNS primario . . . . . . . . :
       Tipo nodo . . . . . . . . . . . . . . : Ibrido
       Routing IP abilitato. . . . . . . . . : No
       Proxy WINS abilitato . . . . . . . .  : No
       Elenco di ricerca suffissi DNS. . . . : homenet.telecomitalia.it

    Scheda Ethernet Ethernet:

       Suffisso DNS specifico per connessione: homenet.telecomitalia.it
       Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Intel(R) Ethernet Connection (2) I219-V
       Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 18-31-BF-51-1D-42
       DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : Sì
       Configurazione automatica abilitata   : Sì
       Indirizzo IPv6 locale rispetto al collegamento . : fe80::e446:3ed2:8b84:86bc%6(Preferenziale)
       Indirizzo IPv4. . . . . . . . . . . . : 192.168.10.149(Preferenziale)
       Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0
       Lease ottenuto. . . . . . . . . . . . : mercoledì 5 febbraio 2020 12:18:34
       Scadenza lease . . . . . . . . . . .  : mercoledì 5 febbraio 2020 20:05:04
       Gateway predefinito . . . . . . . . . : 192.168.10.1
       Server DHCP . . . . . . . . . . . . . : 192.168.10.1
       IAID DHCPv6 . . . . . . . . . . . : 102248895
       DUID Client DHCPv6. . . . . . . . : 00-01-00-01-25-CB-3C-81-18-31-BF-51-1D-42
       Server DNS . . . . . . . . . . . . .  : 192.168.10.1
       NetBIOS su TCP/IP . . . . . . . . . . : Attivato

    Grazie ancora

    Chiara

    mercoledì 5 febbraio 2020 14:07
  • la tua domanda è stata inserita in un thread esistente che aveva determinate premesse ma qui manca qualche informazione:

    il server è un domain controller ?

    è un server membro di dominio ?

    è un server in workgroup ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Cloud and Datacenter Management
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    mercoledì 5 febbraio 2020 14:19
    Moderatore
  • Il server è solo un nome, si tratta di un PC come gli altri in una rete di altri PC

    Nove PC lo vedono a parità di configurazione, questo, dopo aver fatto un ripristino del sistema operativo non vi accede più e non accede più nemmeno alle cartelle condivise da altri PC 


    mercoledì 5 febbraio 2020 15:07
  • ottime precisazioni.

    e quando dal pc incriminato si tenta di accedere alle cartelle condivise quale errore si presenta ?

    qual'è il sistema operativo di questo e degli altri pc ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Cloud and Datacenter Management
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    mercoledì 5 febbraio 2020 15:13
    Moderatore
  • Dice sempre impossibile accedere a \\SERVER. Il codice di errore che riporta è 0x80070035 

    Abbiamo tutti Windows 10Pro. Inoltre ti aggiungo un'altra informazione abbiamo provato con un PC nuovo sempre con Windows10Pro ed ha acceduto senza nessun problema.

    mercoledì 5 febbraio 2020 15:20
  • il firewall di windows del pc ripristinato è disattivato ?

    gli altri pc della rete accedono a \\server ?

    cosa succede sul pc incriminato se provi ad accedere a \\192.168.10.2 ?

    la condivisione file e stampanti è abilitata sul pc incriminato ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Cloud and Datacenter Management
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    mercoledì 5 febbraio 2020 15:39
    Moderatore
  • Ciao,

    il Firewall è attivo, ma lo è anche su tutti gli altri PC

    Gli altri PC accedono senza problemi

    se uso l'indirizzo IP mi da lo stesso errore

    la condivisione è abilitata.

    Guarda veramente sembra una cosa assurda. Ho anche provato a rifare di nuovo il ripristino

    mercoledì 5 febbraio 2020 15:53
  • segui queste indicazioni:

    Win+r , digita:

    NCPA.CPL

    E dai invio.

    Clicca destro sulla scheda di rete > Proprietà.

    Seleziona Protocollo Internet Versione 4 (TCP/IPv4) > Proprietà > Avanzate.

    Wins

    Metti la scelta su Abilita NetBIOS su TCP/IP e dai ok.

    Riavvia.

    Poi, win+r, digita:

    secpol.msc

    e dai invio.

    Espandi CRITERI LOCALI > Espandi OPZIONI DI SICUREZZA > doppio click su SICUREZZA DI RETE LIVELLO DI AUTENTICAZIONE DI LAN MANAGER, espandi le scelte, scegli la seconda opzione "Invia LM e NTLM: usa sicurezza sessione NTLMv2 se negoziata".

    Dai applica e OK.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Cloud and Datacenter Management
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    mercoledì 5 febbraio 2020 16:22
    Moderatore
  • Ciao,

    fatto ma non funziona

    mercoledì 5 febbraio 2020 16:43
  • Ciao,

    Windows 10 non è versione Home, ma versione Pro

    mercoledì 5 febbraio 2020 16:43
  • Ciao,

    fatto ma non funziona

    leggi attentamente questo doc

    https://answers.microsoft.com/it-it/windows/forum/all/pc-in-rete-windows-10-1803-e-successive/3f1bab36-719c-4db2-8910-4465f13df1bd


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Cloud and Datacenter Management
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    mercoledì 5 febbraio 2020 16:50
    Moderatore