none
impossibile collegare pc al dominio RRS feed

  • Domanda

  • salve, allora dopo aver creato active directory e un domnio senza problemi se tento di agiungere il pc wind 10 pro al dominio di windows server 2012 r2 mi conpare sta scritta:

    ----------------

    "impossibile contattare un controller di dominio.....Si è verificato il seguente errore durante l'esecuzione su DNS della query relativa al record della risorsa posizione servizio (SRV) utilizzato per trovare un controller di dominio Active Directory per il dominio "belinformatica.local":

    Si è verificato il seguente errore: "Nome DNS inesistente."
    (codice di errore 0x0000232B RCODE_NAME_ERROR)

    La query è stata eseguita per il record SRV per _ldap._tcp.dc._msdcs.belinformatica.local

    Le cause più comuni per questo tipo di errore includono:

    - I record DNS SRV richiesti per l'individuazione di un controller di dominio Active Directory per il dominio non sono registrati in DNS. Questi record vengono registrati automaticamente con un server DNS quando un controller di dominio Active Directory viene aggiunto a un dominio e vengono aggiornati dal controller di dominio Active Directory a intervalli prestabiliti. Questo computer è configurato per l'utilizzo di server DNS con i seguenti indirizzi IP:

    192.168.1.100

    - Una o più delle zone seguenti non includono la delega alla relativa zona figlio:

    belinformatica.local
    local
    . (la zona radice)

    --------------------------------

    sul dns del pc ho impostato quelle del server e da ping lo vede, il server è sulla rete di dominio ma sulla console alla voce dns mi da questo errore 4013:

    Il server DNS è in attesa della conferma del completamento della sincronizzazione iniziale della directory da parte di Servizi di dominio Active Directory. Impossibile avviare il servizio Server DNS prima del completamento della sincronizzazione iniziale: è possibile che dati DNS importanti non siano ancora replicati sul controller di dominio in uso. Se il registro eventi di Servizi di dominio Active Directory indica che si è verificato un problema nella risoluzione dei nomi DNS, è possibile aggiungere all'elenco dei server DNS nelle proprietà del protocollo IP per il computer in uso l'indirizzo IP di un altro server DNS per il dominio. L'evento sarà registrato ogni due minuti fino a quando sarà ricevuta la conferma di completamento della sincronizzazione iniziale da parte di Servizi di dominio Active Directory.

    purtroppo non sono riuscito a risolvere questo errore 4013 nonostante abbia seguito questa guida https://support.microsoft.com/it-it/help/2001093/troubleshoot-dns-event-id-4013-the-dns-server-was-unable-to-load-ad-in

    ipconfig/all mi da questi valori dal server

    Microsoft Windows [Versione 6.3.9600]
    (c) 2013 Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati.

    C:\Users\Administrator.SERVER_1>ipconfig/all

    Configurazione IP di Windows

       Nome host . . . . . . . . . . . . . . : SERVER_1
       Suffisso DNS primario . . . . . . . . : belinformatica.local
       Tipo nodo . . . . . . . . . . . . . . : Ibrido
       Routing IP abilitato. . . . . . . . . : No
       Proxy WINS abilitato . . . . . . . .  : No
       Elenco di ricerca suffissi DNS. . . . : belinformatica.local
                                               lan

    Scheda Ethernet Connessione alla rete locale (LAN):

       Suffisso DNS specifico per connessione: lan
       Descrizione . . . . . . . . . . . . . : HighSpeed USB-Ethernet Adapter
       Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-A1-B0-38-6C-E5
       DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : Sì
       Configurazione automatica abilitata   : Sì
       Indirizzo IPv6 locale rispetto al collegamento . : fe80::2530:4599:342:1666%1
    2(Preferenziale)
       Indirizzo IPv4. . . . . . . . . . . . : 192.168.1.100(Preferenziale)
       Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0
       Lease ottenuto. . . . . . . . . . . . : giovedì 16 maggio 2019 00:32:30
       Scadenza lease . . . . . . . . . . .  : venerdì 17 maggio 2019 00:32:30
       Gateway predefinito . . . . . . . . . : 192.168.1.254
       Server DHCP . . . . . . . . . . . . . : 192.168.1.254
       IAID DHCPv6 . . . . . . . . . . . : 302031280
       DUID Client DHCPv6. . . . . . . . : 00-01-00-01-24-6C-F9-2E-00-A1-B0-38-6C-E5

       Server DNS . . . . . . . . . . . . .  : ::1
                                               192.168.1.100
       NetBIOS su TCP/IP . . . . . . . . . . : Attivato
       Elenco di ricerca suffissi DNS specifici della connessione:
                                               lan

    Scheda Tunnel isatap.lan:

       Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
       Suffisso DNS specifico per connessione: lan
       Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Microsoft ISATAP Adapter
       Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
       DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
       Configurazione automatica abilitata   : Sì

    C:\Users\Administrator.SERVER_1>

    qualcuno sa come risolvere?

    grazie

    mercoledì 15 maggio 2019 22:52

Risposte

  • Ciao, i server generalmente non devono essere configurati in DHCP. Parlando poi di un Domain Controller è assolutamente da non fare.

    Modifica le impostazioni di IPv4 come segue:

    DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : Sì

    Indirizzo IPv4. . . . . . . . . . . . : 192.168.1.100(Preferenziale)
    Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0
    Gateway predefinito . . . . . . . . . : 192.168.1.254
    Server DNS . . . . . . . . . . . . .  : 192.168.1.100

    Riavvia il server

    Ritengo che il servizio DHCP è erogato dal classico router. Disabilitalo.

    Lato PC imposta un IPv4 statico (od in alternativa abilita e configura il servizio DHCP sul Domain Controller) ed utilizza come unico DNS 192.168.1.100

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it

    giovedì 16 maggio 2019 06:44
    Moderatore
  • Sul server esegui e posta il risultato (in formato testo) dei seguenti comandi eseguiti da un Prompt DOS

    ipconfig /all
    dcdiag

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it


    ciao grazie per la risposta, alla fine ho risolto :) mi è bastato disabilitare ipv6 lato client di windows 10 (versioni 1803) e tutto ha iniziato a fuzionare perfetamente, si accede con tutti i pc e utenti comrpeso stampanti e partizioni condivise in un botto solo...e pensare che ho disinstallati e reinstallato active directory  e dominio 2 volte pensando di sbagliare i passaggi di configurazione.... ma mi chiedo come sia possibile che win 10 interroghi ipv6 invece del 4 che è usato da quasi la totalità? col 7 non mi pare sia mai successo....
    giovedì 16 maggio 2019 17:53

Tutte le risposte

  • Ciao, i server generalmente non devono essere configurati in DHCP. Parlando poi di un Domain Controller è assolutamente da non fare.

    Modifica le impostazioni di IPv4 come segue:

    DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : Sì

    Indirizzo IPv4. . . . . . . . . . . . : 192.168.1.100(Preferenziale)
    Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0
    Gateway predefinito . . . . . . . . . : 192.168.1.254
    Server DNS . . . . . . . . . . . . .  : 192.168.1.100

    Riavvia il server

    Ritengo che il servizio DHCP è erogato dal classico router. Disabilitalo.

    Lato PC imposta un IPv4 statico (od in alternativa abilita e configura il servizio DHCP sul Domain Controller) ed utilizza come unico DNS 192.168.1.100

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it

    giovedì 16 maggio 2019 06:44
    Moderatore
  • Esattamente come ha detto Nino! 

    Imposta come descritto!

    Saluti, Nikola

    giovedì 16 maggio 2019 06:54
    Moderatore
  • no niente non ho risolto facebndo come sopra, continuo ad avere nella console questo avviso:

    errore:4013

    Il server DNS è in attesa della conferma del completamento della sincronizzazione iniziale della directory da parte di Servizi di dominio Active Directory. Impossibile avviare il servizio Server DNS prima del completamento della sincronizzazione iniziale: è possibile che dati DNS importanti non siano ancora replicati sul controller di dominio in uso. Se il registro eventi di Servizi di dominio Active Directory indica che si è verificato un problema nella risoluzione dei nomi DNS, è possibile aggiungere all'elenco dei server DNS nelle proprietà del protocollo IP per il computer in uso l'indirizzo IP di un altro server DNS per il dominio. L'evento sarà registrato ogni due minuti fino a quando sarà ricevuta la conferma di completamento della sincronizzazione iniziale da parte di Servizi di dominio Active Directory.

    purtroppo non sono riuscito a risolvere questo errore 4013 nonostante abbia seguito questa guida https://support.microsoft.com/it-it/help/2001093/troubleshoot-dns-event-id-4013-the-dns-server-was-unable-to-load-ad-in

    forse ho sbagliato qualcosa nella configurazione iniziale di active directory? non ricordo che avesse chiesto la configurazione del dns comunque

    riprovo a rifare tutto daccapo la creazione di active directory e il dominio...onostamente col server 2008 era stato decisamente piu facile

    P.S.

    elinimato vecchio dominio e ritatto il nuovo, tutto come prima il server non è raggiungibilo come dominio ma se vado sul rete del notebook win 10 lo vede e legge anche una cartella condivisa, ma non è possibile metere a dominio il notebook, indirezzi ip fisso messi sia lato server che notebook, dhcp disabilitato dal router....unica cosa è l'errore 4013 Il server DNS è in attesa della conferma del completamento della sincronizzazione iniziale della directory da parte di Servizi di dominio Active Directory che continua a ripetersi nel dns senza risoluzione del problema cliccandoci sopra....grande delusione questo server 2012....fortuna che non lo attivato....col 2008 mai un problema....il 2019 hanno migliorato la cosa che sappiate voi? eventualmente provo la trial visto che sono ore che con questo non esco in nessun modo...

    grazie a chi risponde



    • Modificato filbell_72 giovedì 16 maggio 2019 11:36
    giovedì 16 maggio 2019 08:25
  • Sul server esegui e posta il risultato (in formato testo) dei seguenti comandi eseguiti da un Prompt DOS

    ipconfig /all
    dcdiag

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it

    giovedì 16 maggio 2019 17:03
    Moderatore
  • Sul server esegui e posta il risultato (in formato testo) dei seguenti comandi eseguiti da un Prompt DOS

    ipconfig /all
    dcdiag

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it


    ciao grazie per la risposta, alla fine ho risolto :) mi è bastato disabilitare ipv6 lato client di windows 10 (versioni 1803) e tutto ha iniziato a fuzionare perfetamente, si accede con tutti i pc e utenti comrpeso stampanti e partizioni condivise in un botto solo...e pensare che ho disinstallati e reinstallato active directory  e dominio 2 volte pensando di sbagliare i passaggi di configurazione.... ma mi chiedo come sia possibile che win 10 interroghi ipv6 invece del 4 che è usato da quasi la totalità? col 7 non mi pare sia mai successo....
    giovedì 16 maggio 2019 17:53
  • Ok, capito l'arcano. Con la 1803 sono state introdotte delle modifiche su SMB e IPv6. Una alternativa è quella di invertire l'ordine di priorità di utilizzo tra IPv6 e IPv4.

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it

    giovedì 16 maggio 2019 20:37
    Moderatore