none
Tanti domini, omonimia RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno, avrei il seguente dubbio…

    Se accetto mail per i domini pippo.com, paperino.it e topolino.net e, all’interno di questi ho più utenti omonimi es: mario.rossi@ pippo.com; mario.rossi@ paperino.it…, come mi devo comportare in AD?

    Mi indicate quali sono i passi da fare? Non posso creare un unico utente con lo alias SMTP diversi, perché se uno cambia password la cambia a tutti. C'è un modo per continuare a rispettare lo standard nome.cognome@dominio.it e gestire le ominimie???

    venerdì 5 febbraio 2010 12:44

Tutte le risposte

  • Ma questo mario.rossi è sempre lo stesso utente? Tramite le repients policies di exchange 2003 e email address policies di exchange 2007 vai a definire le politi di assegnazione degli indirizzi smtp e che tipo di nomenclatura associare alla creazione di nuovi utenti.
    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx
    venerdì 5 febbraio 2010 13:43
    Moderatore
  • Ma questo mario.rossi è sempre lo stesso utente? Tramite le repients policies di exchange 2003 e email address policies di exchange 2007 vai a definire le politi di assegnazione degli indirizzi smtp e che tipo di nomenclatura associare alla creazione di nuovi utenti.
    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    No sono utenti differenti, omonimi appunto, che hanno lo stesso alias smtp ma per domini dufferenti
    domenica 7 febbraio 2010 21:49
  • Come dicevo devi crearti per i deversi domini le relative policy e decidere come far creare l'indirizzo smtp in rapporto al nome utente.


    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx
    lunedì 8 febbraio 2010 16:33
    Moderatore
  • Come dicevo devi crearti per i deversi domini le relative policy e decidere come far creare l'indirizzo smtp in rapporto al nome utente.


    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    Scusa ma non capisco, pui farmi un esempio...
    se Mario Rossi (1), Mario Rossi (2), Mario Rossi (3) sono 3 persone separate con le le seguenti caselle di posta:
    Mario Rossi (1) = Mario.Rossi@dom1.lan
    Mario Rossi (2) = Mario.Rossi@dom2.lan
    Mario Rossi (3) = Mario.Rossi@dom3.lan

    In AD ho solo un dominio ilocal.lan al contrario dei domini SMTP accettati che sono 3, appunto: @dom1.lan, @dom2.lan, @dom3.lan

    Come devo procedere per creare in AD i tre utenti Mario Rossi? Dacchè ricordo in AD non si possono creare utenti con lo stesso nome...

    Grazie
    lunedì 8 febbraio 2010 21:35
  • Come dicevo devi crearti per i deversi domini le relative policy e decidere come far creare l'indirizzo smtp in rapporto al nome utente.


    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    Scusa ma non capisco, pui farmi un esempio...
    se Mario Rossi (1), Mario Rossi (2), Mario Rossi (3) sono 3 persone separate con le le seguenti caselle di posta:
    Mario Rossi (1) = Mario.Rossi@dom1.lan
    Mario Rossi (2) = Mario.Rossi@dom2.lan
    Mario Rossi (3) = Mario.Rossi@dom3.lan

    In AD ho solo un dominio ilocal.lan al contrario dei domini SMTP accettati che sono 3, appunto: @dom1.lan, @dom2.lan, @dom3.lan

    Come devo procedere per creare in AD i tre utenti Mario Rossi? Dacchè ricordo in AD non si possono creare utenti con lo stesso nome...

    Grazie

    Purtroppo su questo fronte (gestione multidominio) Exchnage non è dei più flessibili ..anzi. Questo penso che sia dovuto al fatto di essere un sistema progettato e creato per gestire una singola azienda (che fà in maniera egregia) prima dell'esplosione di Internet.
    Comunque io ho fatto, faccio cosi:
    creare N utenti diversi (m.rossi, mario.rossi, mrossi,...,) come login di windows, assegnare ad ognuno l'indirizzo corretto come Nome.Congome (e qui lavori con policy ed attributi dell'account).

    In realtà è una problematica che hai in qualsiasi sistema questa in quanto comunque devi identificare in maniera univoca ogni persona che accede al sistema. L'unica soluzione è darsi una regola standard e chiara per la costruzione dei nomi di login.


    Lorenzo Soncini
    martedì 9 febbraio 2010 10:35
  • Avevo capito che era sempre lo stesso utente con indirizzi diversi. In questo caso se hai tre persone con stesso nome devi usare comunque smtp con nomi diversi.
    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx
    martedì 9 febbraio 2010 11:19
    Moderatore