none
Porta Seriale su Win Srv 2k8 R2 Virtuale RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno,

    ho un server 2008R2 Virtualizzato su cui devo far installare un'applicativo gestionale (attualmente su macchina fisica) che ha una chiave Hardware collegata sulla porta seriale. Sul Server 2008 Host ho installate 2 porte seriali fisiche correttamente identificate, ma non so capire come farle riconoscere alla macchina virtuale.

    Mente in virtual PC posso assegnare la porta fisica COM1 o Com2 alla macchina virtuale, mentre in Hyper-V vedo che posso assegnare una pipe \\.\pipe e non so come gestire la cosa.

    Qualcuno ha già provato connessioni di questo tipo e mi sa indicare come gestirle ed avere la certezza che funzioni, eventualmente posso anche collegare un mouse seriale o un modem per verificare che funzioni giusto?

    Grazie dell'aiuto,

    Paolo Miotto

     

    • Spostato Fabrizio Volpe giovedì 20 ottobre 2011 14:42 Spostato nel forum di riferimento (Da:Microsoft Windows Server Forum)
    mercoledì 19 ottobre 2011 10:18

Risposte

Tutte le risposte

  • Trovi una soluzione nell'articolo Hyper-V Serial Ports and Windows 2008.

    Ciao

     


    Andrea Sistarelli
    MCT-MCSE-MCTS-CCNA
    mercoledì 19 ottobre 2011 10:29
  • Grazie Andrea,

    mi hai già dato la risposta che non volevo sentirmi dare e cioè che non è così immediato

    assegnare la porta COM dall' host alla VM. Soprattutto ricompilare un software a 64bit

    non è una cosa che ho fatto ancora....

    ...Se qualcuno ha una soluzione più semplice, magari nel

    frattempo verifico anche se si può fare in modo che la protezione rimanga sull'HOST.

     

    Per ora grazie....

    ...e se vi vengono in mente altre idee

     

    Paolo

    giovedì 20 ottobre 2011 14:35
  • Grazie ancora ad Andrea per la risposta.

    Ho sentito la ditta della chiave hardware e mi hanno detto che mi forniranno un software

    che fa esattamente quello riportato nell'articolo suggerito da Andrea e cioè renderla disponibile

    da TCP/IP in modo da poterla assegnare alla macchina virtuale.

    Integrerò eventualmente, se questo software fosse free, la soluzione aggiuntiva.

     

    Paolo

    venerdì 21 ottobre 2011 06:24