none
inserire singolo file su desktop di client da server windwos 2008 R2 RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti,

    continu9o nel mio apprendimento sul campo delle funzionalità del fantastico win 2008 R2 e vi ringrazio sempre anticipatamente per tutti i vostri preziosi suggerimenti a questo povero...ignorantone.

    Ora vi chiedo, ambiente win 2008 R2 clients win 7

    vorrei banalmente inserire dal server sul desktop di un profilo che ho creato un particolare file(in questo caso è un file doc, ma immagino che la cosa valga per qualunque file).

    Vorrei farlo creando una policy per cui quando quel profilo viene aperto appare sul desktop quel file?

    però dove devo andare? configurazione computer o configurazione utente dell'editor gestione criteri di gruppo?

    vi ringrazio al solito infnitamente

    M.

    giovedì 28 marzo 2013 09:57

Tutte le risposte

  • Ciao, puoi utilizzare le preferenze dei criteri di gruppo, leggi la pagina 10 di questo documento: http://www.microsoft.com/en-us/download/details.aspx?id=24449

    giovedì 28 marzo 2013 10:11
    Moderatore
  • In altro modo puoi usare un logon script che faccia una copia del file all'avvio nel desktop comune degli utenti. 

    giovedì 28 marzo 2013 10:16
    Moderatore
  • Ciao

    usa le preferencies policy funzionali da win7 e win8 in su altrimenti per xp devi installare un update che puoi distribuire con wsus per esempio update (KB943729).

    Usando le preferencies hai pieno controllo sul desktop dell'utente a livello centralizzato, puoi creare shortcut sul desktop, mappare share e modificare registry and so on...molte altre cose.

    Per il tuo problema c'è l'utility file che t copia un file ad esempio da un source path ad un destination path .

    Oppure se vuoi puoi usare uno script al logon con xcopy .

    ML

    • Contrassegnato come risposta marco700 venerdì 12 aprile 2013 08:08
    • Contrassegno come risposta annullato marco700 venerdì 12 aprile 2013 08:08
    giovedì 28 marzo 2013 13:50
  • grazie me lo studio e ti faccio sapere
    giovedì 28 marzo 2013 14:08
  • grazie, ora mi studio il documento che mi ha suggerito fabrizio, poi vediamo.(anche perchè a script non sono il massimo).
    giovedì 28 marzo 2013 14:09
  • Ciao ho provato sia con lo script di logon sia con le preferencies da configurazione utente, ma niente.

    Credo di sbagliare nell'indicazione del path di destinazione.

    Vi posto qui lo script che ho fatto facendo un pò di ricerche su web, mi dite dove sta l'errore, nel percorso di destinazione?

    vi ricordo il mio obiettivo:

    fare comparire al log on sui desktop di client win7(dominio win 2008 r2) un file doc quando si entra con un determinato utente

    Ho caricato lo script e associato a una GPO gli utenti che mi interessano

    grazie ancora per l'infinita pazienza, ecco lo script

    @echo off

    xcopy  \\nomeserver\cartella\nomefile "%userprofile%\desktop"

    venerdì 12 aprile 2013 08:03
  • ps.: ovviamente chiedo a tutti voi, non a uno in particolare e vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto a questo ignorantone!

    ciao

    venerdì 12 aprile 2013 08:47
  • xcopy  \\nomeserver\cartella\nomefile "%userprofile%\desktop"

    ma questo path l'hai scritto perché usi i roaming profiles e i profili sono sul server oppure si tratta di un errore ?

    se non usi i roaming profiles dovresti indicare il profilo locale sul client.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    venerdì 12 aprile 2013 08:56
    Moderatore
  • ciao edoardo,

    non so se si tratta di un roaming profile, ti spiego: semplicemente ho creato un nuovo utente di dominio(quindi senza roaming profile credo) che può entrare in tutte le postazioni, questo mi serve perchè tutti gli utenti - che sono studenti - devono poter lavorare sul file che si ritrovano sul desktop ma poi ogni salvataggio rimane in locale.

    Quindi il file dovrebbe comparire ogni volta che ogni postazione fa log on con quell'utente di dominio

    grazie

    venerdì 12 aprile 2013 09:04
  • facciamo un po' di didattica:

    se hai i roaming profiles significa che i profili utente vengono salvati in una share del server, quando l'utente fa logon su un client, il profilo viene copiato dalla share del server al path locale sul client e l'utente si trova il suo desktop bello e pronto. quando l'utente fa logoff, il profilo del client anche se modificato viene sincronizzato di nuovo nella share del server. quando l'utente fa logon su un altro client, il profilo viene sempre copiato dalla share del server sul client e quindi l'utente si ritrova sempre il suo bel desktop sincronizzato.

    se non hai i roaming profiles, l'utente fa logon su un client, lì ha un profilo locale, aggiunge sul desktop un file, fa logoff ma il profilo rimane su quel client. quando l'utente fa logon su un altro client, non trova sul desktop il file che aveva aggiunto nel client precedente.

    se tutto questo ora ti è chiaro, sei in grado di capire se hai oppure no i roaming profiles.

    ma il problema non sta qui bensì nella sintassi del comando

    devi scrivere così

    xcopy \\nomeserver\nomecartella\nomefile %userprofile%\Desktop

    senza mettere le virgolette

    prova ad eseguire il comando da finestra dose vedrai che il file te lo copia


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    sabato 13 aprile 2013 09:27
    Moderatore
  • grazie mille per la didattica!

    domani o dopodomani ci provo, comunque direi che non ho creato un roaming profile.

    però visto che non ho roaming profile lo script (come l'hai corretto tu)va bene lo stesso?

    grazie sempre

    domenica 14 aprile 2013 18:30
  • va bene lo stesso, fai sapere, ciao.

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    lunedì 15 aprile 2013 08:22
    Moderatore
  • Se vuoi essere sicuro che il tuo script funzioni e lasci traccia di ciò che ha fatto usa gli apici come sotto e aggiungi il /y

    @echo off
    
    set Log_file="%temp%\_logcopiafile.log"
    
    xcopy "\\nomeserver\share\il tuo file.qualcosa" "%userprofile%\desktop" /Y >> %Log_file% 2>&1

    Attenzione alcuni SO anche se in italiano vogliono /Y (Yes) ... questo parametro è fondamentale per esseri certi che lo script non rimanga "appeso" in attesa di input!!

    ciao Gas


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito (non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili . GRAZIE! Ricorda di dare un occhio anche QUI

    martedì 16 aprile 2013 14:34
    Moderatore
  • Ciao niente da fare, ho rpovato con entrambi i vostri script edoardo e gastone ho riavviato più volte e fatto gpupdate/force ma niente.
    vi dico dove sta il file perchè secondo me sbaglio qualcosa nel percorso.

    Il file da distribuire sta nel disco E del Server/cartellacondivisa/file.doc

    quindi ho messo xcopy \\nomeserver\nomecartella\nomefile nella parima parte dei vostri script

    nel percorso destinazione %userprofile%\Desktop, ho messo proprio %userprofile% e non il nome del profilo(non roaming) è giusto?

    perchè comunque lo script è inserito in una GPO a cui appartiene quel profilo(non roaming)

    riporto anche lo script di gastone nel caso abbia fatto qualche errore

    @echo off


    set Log_file="%temp%\_logcopiafile.log"

    xcopy "\\nomeserver\cartellacondivisa\test2.doc" "%userprofile%\desktop" /Y >> %Log_file% 2>&1

    non è che c'è qualche problema con la cartella condivisa?


    ciao grazie ancora

    mercoledì 17 aprile 2013 08:40
  • se la cartella è condivisa sul server, vai sul client, apri una finestra dos, scrivi

    xcopy \\nomeserver\nomecartella\nomefile %userprofile%\Desktop

    tutto senza virgolette e dai invio.

    dovresti trovarti il file sul desktop del client che stai usando.

    la stessa stringa la metti poi nel batch.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    mercoledì 17 aprile 2013 08:59
    Moderatore
  • sono andato sul client e scritto da dos xcopy etc e il file viene copiato sul desktop del client, quindi il percorso è giusto e la cartella è condivisa correttamente, soltanto usando quella esatta stringa per creare il file batch non succede nulla, all'accesso dell'utente il file non viene copiato in automatico sul desktop.

    altre precisazioni, se possono tornare utili, ho inserito il file.BAT in configurazione utente/criteri/impostazioni di windows/script/accesso

    il tutto in OU a cui appartiene il profilo utente

    mercoledì 17 aprile 2013 09:18
  • esegui un rsop su quel client per quell'utente


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    mercoledì 17 aprile 2013 10:06
    Moderatore
  • scusa l'ignoranza, ma come si fa un rsop?
    mercoledì 17 aprile 2013 10:18
  • http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc782529(v=ws.10).aspx

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    mercoledì 17 aprile 2013 10:27
    Moderatore
  • Se questo file esiste "%temp%\_logcopiafile.log", lo script è stato eseguito, in caso contrario sarà necessario investigare con un RSoP e cercare di capire perché la tua policy non sia stata applicata.

    ALLA RICERCA DEL LOG FILE: apri un prompt di dos con l'utente che avrebbe dovuto trovarsi il file sul desktop  e scrivi

    pushd "%temp%"

     _logcopiafile.log

    @Edoardo: non capisco perché insisti con "tutto senza virgolette e dai invio"  rischiando di non far funzionare il comando qualora il nome utente o la share abbiano uno spazio al loro interno...  


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito (non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili . GRAZIE! Ricorda di dare un occhio anche QUI

    mercoledì 17 aprile 2013 22:27
    Moderatore
  • @Edoardo: non capisco perché insisti con "tutto senza virgolette e dai invio"  rischiando di non far funzionare il comando qualora il nome utente o la share abbiano uno spazio al loro interno...  


    perchè un sistemista non scrive mai i nomi dei file con gli spazi :)

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    giovedì 18 aprile 2013 07:16
    Moderatore
  • perchè un sistemista non scrive mai i nomi dei file con gli spazi :)

    Purtroppo buona parte di quelli che si definiscono "sistemisti" usano SISTEMATICAMENTE degli spazi (ma anche punti esclamativi, percentuali ....) tanto da crearmi delle deformazioni professionali  "usare gli apici!!"  :)

    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito (non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili . GRAZIE! Ricorda di dare un occhio anche QUI

    giovedì 18 aprile 2013 18:12
    Moderatore
  • rispondo qui ma fate conto che rispondo ad entrambi perchè siete entrambi molto gentili.

    Ho fatto la prova di Gastone

    pushd "%temp%"

    _logcopiafile.log

    sul client ma non mi trova il file di log,

    ho fatto questa rsop dal server da dove risulta che lo script di accesso c'è,

    ma immagino che voi intendiate che devo fare qualcos'altro

    venerdì 19 aprile 2013 07:48
  • Se non trova il file di log, lo script non è stato eseguito...

    prova a fare un

    gpresult /z

    sul pc incriminato e capire perchè lo script non parta


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito (non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili . GRAZIE! Ricorda di dare un occhio anche QUI

    venerdì 19 aprile 2013 12:45
    Moderatore
  • interessantissimo questo gpresult/z !!!

    allora l'ho fatto entrando con l'utente incriminato,

    nel "Gruppo di criteri risultanti per l'utente" è indicato il mio script di accesso, quindi vuol dire che almeno lato server ho fatto tutto correttamente, credo,

    però c'è scritto anche "Questo script non è stato ancora eseguito" forse è quella cosa che dicevi tu riguardo il fatto che rimane sospeso?

    al momento lo script che ho messo su (dopo varie prove col tuo e quello di Edoardo) è questo:

    xcopy \\nomeserver\nomecartella\nomefile %userprofile%\Desktop

    forse provo ad aggiungere una /Y da qualche parte in questo o qualche altra lettera?

    devo guardare qualche altra cosa nel gpresults?

    grazie ancora

    lunedì 22 aprile 2013 07:04
  • Il /Y è fondamentale, ti svincola dal problema se il file fosse già presente!

    metti come tua prima  riga

    Echo --- script eseguito alle %time% del %date% --- >>"%temp%\log_dello_dcript.txt"

    almeno avrai un riscontro se l'esecuzione del tuo script avrà successo...

    sul pc incriminato prova un gpupdate /boot e magari riavvia il pc.


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito (non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili . GRAZIE! Ricorda di dare un occhio anche QUI


    lunedì 22 aprile 2013 07:53
    Moderatore
  • Ciao, niente da fare , ricapitolo:

    lo script è

    xcopy \\nomeserver\cartellacondivisa\file.doc  /Y  %userprofile%\desktop

    con gpresult /z sul client win 7

    mi dice che il criterio di gruppo è applicato ma non è stato ancora eseguito

    ho fatto innumerevoli volte anche gpupdate /boot e gpupdate /force e riavviato più volte pc, ma niente

    come può essere che applica lo script ma non lo esegue?

    grazie sempre

    mercoledì 24 aprile 2013 09:04
  • nessuna idea ?

    grazie

    martedì 30 aprile 2013 07:59