none
Exchange 2010 Condivisone cassetta postale RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno,

    un nostro cliente che utilizza Windows SBS 2011 standard con Exchange 2010 standard, ci ha richiesto di configurargli una mail box comune per più utenti, dove sia in ricezione, invio e cancellazione delle mail, i messaggi visualizzabili siano identici ed univoci per tutti.

    In particolare quando viene cancellata una mail da un'utente, nessun altro utente del dominio dovrà più riuscire a vederla in outlook 2010 professional.

    Qualcuno può darci un suggerimento?

    Grazie.

    lunedì 11 giugno 2012 08:18

Risposte

Tutte le risposte

  • ciao, per la ricezione puoi usare una mail enabled folder nelle public folder. associ l'indirizzo ad una cartella sostanzialemente. Per l'invio mi spiace non puoi fare molto, è la vecchia storia che trattiamo continuamente. L'idea del server di posta è che ogni utente abbia una casella univoca e differente. Noi invece abbiamo l'idea che tutti spediscano tramite una cassetta singola, a quel punto il server di posta non serve a nulla.

    Ci sono alcuni modi tipo il "send as" ma non puoi farlo su una public, quindi dovresti fare un utente ed associare la cassetta in visualizzazione a tutti e poi dare la possibilità di spedire come quell'utente ma le mail inviate restano nella cassetta dell mittente e non in quella pubblica. Altri accrocchi sono di creare la cassetta pop per l'invio ma il problema è quello delle mail inviate che restano sempre nelle cassette dei mittenti.

    A.

    lunedì 11 giugno 2012 08:51
    Moderatore
  • Ciao,

    intanto grazie per la risposta.

    Oltre alla dritta che mi hai dato, ti chiedo se posso contemporaneamente risolvere anche il seguente problema che il cliente ci ha posto:

    mail inviate visualizzabili da tutti gli utenti in "posta inviata", possibilità di cancellarle con il risultato che le cancelli dalle cassette "posta inviata" dei singoli utenti.   

    AC66

    lunedì 11 giugno 2012 09:14
  • Puoi usare le shared mailbox e se i tuoi client hanno outlook 2010 o 2007 che una fix per i sent items.

    http://social.technet.microsoft.com/Forums/en-AU/exchange2010/thread/2f2012f1-329c-4e2f-ad67-5d2b747b79cb


    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCP - MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 18 giugno 2012 11:31
    lunedì 11 giugno 2012 09:28
    Moderatore
  • L'unico modo che hai di visualizzare per tutti la posta inviata in "inviata" è che tutti utilizzino lo stesso account, a quel punto non ti serve più exchange :-) Potresti creare una transport rule che replichi la mail inviata in copia a tutti gli altri per ogni utente, ma a parte l'accrocchione poi quando la cancelli tu l'altro non la vede cancellata.

    Scusa la domanda...ma la devo fare ;-) Ma che se ne fanno di un server di posta se vogliono usare una casella per tutta l'organizzazione? Non ha senso. Di solito la configurazione standard è

    - ho una mail info@nomeazienda.it

    - quando le mail entrano vengono viste da tutti

    - uno risponde con la sua mail

    capisco l'idea di "arriva la mail e quando io rispondo l'altro non lo sa" ma di solito la info@ è associata ad un utente in caso contrario diventa un problema gestire la spedizione delle risposte ma è il nostro sistema che è un po aborigeno.

    Un'altra config a mio avviso interessante è mail istituzionale tipo repartocommerciale@nomezienda.it arriva in public folders ed uno dei commerciali risponde con la sua mail personale instaurando il rapporto col cliente come c'è nelle grandi realtà.

    Insomma le config ci sono...purtroppo ci siamo abituati in maniera in cui siamo in 5 e tutti leggiamo e spediamo la info@nomezienda.com a quel punto però non ci serve un exchange...ci serve un file di outlook condiviso :)

    A.

    lunedì 11 giugno 2012 09:34
    Moderatore
  • Puoi usare le shared mailbox e se i tuoi client hanno outlook 2010 o 2007 che una fix per i sent items.

    Aggiungerei una info non trascurabile però...se usi le public folders ti scordi i dispositivi mobili e le sync su di essi...quindi vedi tutto solo con i client...a mio avviso perdi un bel po di funzionalità....sempre imho naturalmente.

    A.

    lunedì 11 giugno 2012 09:42
    Moderatore
  • Alessandro-Vannini la tua domanda è assolutamente pertinente, ti spiego meglio:

    il cliente ha dieci indirizzi mail, vorrebbe configurarli su tre utenti del dominio che hanno Outlook 2010 di Office Professional.

    Esempio pratico:

    Il titolare XX arriva in Ufficio, trova il suo PC occupato da altro operatore che stà usando il nome utente del titolare (XX), la necessità è quella di potersi spostare ad un altra macchina, loggarsi come altro utente, esempio YY, apre Outlook (in posta in arrivo e in posta inviata) vorrebbe trovare la stessa situazione che avrebbe trovato come utente XX.

    Questa necessità vale per tutti i dieci indirizzi mail.

    AC

    lunedì 11 giugno 2012 10:18
  • Ma perchè su un altro PC devi collegarsi con altre credenziali? Se si collega con le sue ritrova l'outlook nella stessa configurazione e le shared mailbox agganciate.

    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCP - MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    lunedì 11 giugno 2012 12:51
    Moderatore
  • Ma perchè su un altro PC devi collegarsi con altre credenziali? Se si collega con le sue ritrova l'outlook nella stessa configurazione e le shared mailbox agganciate.

    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCP - MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    Provo a spiegare meglio l'esigenza del cliente:

    data la professione del cliente, questi ha la necessità di far vedere a tutti gli utenti, chi ha risposto ad una determinata e-mail, per evitare di rispondere in più persone, allo stesso tempo deve poter cancellare una mail inviata facendola conseguentemente sparire dalla "posta inviata" anche degli altri utenti.

    lunedì 11 giugno 2012 13:28
  • @AC66, abbiamo capito.

    Con la shared mailbox combinata agli outlook 2007/2010 e relativa fix sugli sent items, quando gli utenti invieranno una mail per conto della shared mailbox questa andrà a finere nel sent items della shared mailbox. Quindi tutti gli utenti che sono stati abilitati a vedere quella mailbox vedranno che è stata inviata una mail e per lo stesso meccanismo se calcellano una mail nella shared mailbox tutti non vedranno più quella mail, per il semplice motivo che stanno tutti visualizzando lo stesso contenitore.

    Spero di essere stato chiaro.


    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCP - MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    lunedì 11 giugno 2012 14:07
    Moderatore
  • @AC66, abbiamo capito.

    Con questa soluzione (qui sotto indicatami) non serve più exchange 2010.

    Con la shared mailbox combinata agli outlook 2007/2010 e relativa fix sugli sent items, quando gli utenti invieranno una mail per conto della shared mailbox questa andrà a finere nel sent items della shared mailbox. Quindi tutti gli utenti che sono stati abilitati a vedere quella mailbox vedranno che è stata inviata una mail e per lo stesso meccanismo se calcellano una mail nella shared mailbox tutti non vedranno più quella mail, per il semplice motivo che stanno tutti visualizzando lo stesso contenitore.

    Spero di essere stato chiaro.

    lunedì 11 giugno 2012 14:20
  • in che senso non serve Exchange? con cosa la fai la shared mailbox?
    lunedì 11 giugno 2012 14:23
    Moderatore
  • in che senso non serve Exchange? con cosa la fai la shared mailbox?

    ok grazie.

    Ddistinti saluti

    lunedì 11 giugno 2012 14:45
  • @AC66, abbiamo capito.

    Con questa soluzione (qui sotto indicatami) non serve più exchange 2010.

    Con la shared mailbox combinata agli outlook 2007/2010 e relativa fix sugli sent items, quando gli utenti invieranno una mail per conto della shared mailbox questa andrà a finere nel sent items della shared mailbox. Quindi tutti gli utenti che sono stati abilitati a vedere quella mailbox vedranno che è stata inviata una mail e per lo stesso meccanismo se calcellano una mail nella shared mailbox tutti non vedranno più quella mail, per il semplice motivo che stanno tutti visualizzando lo stesso contenitore.

    Spero di essere stato chiaro.

    Sono Marco, un collega di AC66.

    La tua indicazione è quasi la chiusura del cerchio per me ... .

    Come si imposta la shared mailbox combinata agli outlook 2007/2010 e relativa fix sugli sent items?

    • Modificato MV56 lunedì 11 giugno 2012 16:02
    lunedì 11 giugno 2012 15:58
  • Buonasera, potete darci un'indicazione a me o al mio collega MV56?

    Grazie.

    lunedì 11 giugno 2012 17:12
  • Cari MV56eAC66 

    Questa è la chiave  HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0\Outlook\Preferences\DelegateSentItemsStyle che deve essere impostata a 1   dove 14.0 dipende dalla versione di outlook

    :: Da linea di comando setta valore  x outlook 2007
     reg add HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\12.0\Outlook\Preferences /t reg_dword /v DelegateSentItemsStyle /d 1
    ::
    riferimenti

    http://support.microsoft.com/kb/972148
    http://support.microsoft.com/kb/2181579
    http://www.msoutlook.info/question/278

    ciao GC


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito (non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili . GRAZIE!




    lunedì 11 giugno 2012 19:47
    Moderatore
  • @AC66, abbiamo capito.

    Con la shared mailbox combinata agli outlook 2007/2010 e relativa fix sugli sent items, quando gli utenti invieranno una mail per conto della shared mailbox questa andrà a finere nel sent items della shared mailbox. Quindi tutti gli utenti che sono stati abilitati a vedere quella mailbox vedranno che è stata inviata una mail e per lo stesso meccanismo se calcellano una mail nella shared mailbox tutti non vedranno più quella mail, per il semplice motivo che stanno tutti visualizzando lo stesso contenitore.

    Spero di essere stato chiaro.


    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCP - MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    Per cortesia mi spieghi cos'è la "fix sui sent items"?

    Per il resto sei stato chiaro.

    • Modificato MV56 martedì 12 giugno 2012 16:51
    martedì 12 giugno 2012 16:43
  • Nel regedit del mio Server e dei miei Client non riesco a trovare questa riga:

    reg add HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\12.0\Outlook\Preferences /t reg_dword /v DelegateSentItemsStyle /d 1

    Come mai?

    Tutti i SW che stò utilizzando per il test fanno parte del MAPS (WIN SBS 2011 + Exchange 2010 std + Office Pro 2010 + Win 7 pro 32 bit sui client), hanno per caso un limite in tal senso?

    Grazie.

    martedì 12 giugno 2012 17:32
  • E' normale che la chiave non ci sia, infatti la kb parla di crearne una nuova.

    • Click Start, click Run, type regedit, and then click OK.
    • Locate and then click the following registry subkey:
      HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\12.0\Outlook\Preferences
    • On the Edit menu, point to New, and then click DWORD Value.
    • Type DelegateSentItemsStyle, and then press ENTER.
    • Right-click
      DelegateSentItemsStyle
      , and then click Modify.
    • In the Value data box, type 1, and then click OK.
    • Exit Registry Editor
    :: Da linea di comando setta valore  x outlook 2010
     reg add HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0\Outlook\Preferences /t reg_dword /v /DelegateSentItemsStyle /d 1 /F
    ::
    :: Da linea di comando setta valore  x outlook 2007
     reg add HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\12.0\Outlook\Preferences /t reg_dword /v DelegateSentItemsStyle /d 1 /F
    ::
    :: Da linea di comando setta valore  x outlook 2003
     reg add HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\11.0\Outlook\Preferences /t reg_dword /v DelegateSentItemsStyle /d 1 /F
    ::
    ciao

    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito (non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili . GRAZIE!

    martedì 12 giugno 2012 19:10
    Moderatore
  • MV56 26062012

    Con la shared mailbox combinata agli outlook 2007/2010 e relativa fix sugli sent items, quando gli utenti invieranno una mail per conto della shared mailbox questa andrà a finere nel sent items della shared mailbox. Quindi tutti gli utenti che sono stati abilitati a vedere quella mailbox vedranno che è stata inviata una mail e per lo stesso meccanismo se calcellano una mail nella shared mailbox tutti non vedranno più quella mail, per il semplice motivo che stanno tutti visualizzando lo stesso contenitore.

    Spero di essere stato chiaro.

    Sono Marco,

    La tua indicazione è sta di grande aiuto sono riuscito a fare tutto e funziona.

    ora ti chiedo un' altra cosa:

    Come posso risolvere invio\ricezione email dalla cassetta condivisa se a essa è associato indirizzo email di un provaider esterno.

    distinti saluti




    martedì 26 giugno 2012 14:10
  • Se vuoi evitare di creare GPO per la creazione delle chiavi di registro e/o coprire anche i client non a dominio puoi agire anche tramite server seguendo questa guida

    http://www.federicotartaglia.net/shared-mailbox-posta-inviata/

    Fammi sapere se ti è stata utile.

    Ciao

    sabato 12 aprile 2014 14:27