none
Relazioni tra nomeutente / cassetta postale.... ? RRS feed

  • Domanda

  • Mi hanno assegnato l'incarico di mettere un po' di ordine su di un server
    sbs 2003 che e' stato installato da "non si sa chi" qualche anno fa.

    Ho dato, quindi, un occhiata agli utenti ed alle cassette postali e mi sono
    ritrovato un situazione anomala che non capisco.
    Vedo di spiegarvela in sintesi:

    Controllando in AD, ho visto che gli utenti sono stati creati senza
    utilizzare il nome/cognome ma assegnando loro un numero sequenziale
    (1,2,3,4..) e che il loro nome e cognome e' stato messo nei relativi campi
    di visualizzazione.

    Andando a vedere le cassette postali nello storage group, non mi ritrovavo
    le corrispondenti cassette postali ma, bensì, delle cassette postali con
    altri nomi.

    Vi faccio un esempio di seguito per essere piu' chiaro:

    Proprietà utente in AD:

    Nome account: 2 - Nome accesso utente: 2@dominio.local
    Indirizzo smtp : maria@dominio.local
    Indirizzo X400: c=IT;a= ;p=Dominio;o=Exchange;s=Rossi;g=Maria

    Andando a vedere l'elenco delle cassette postali di Exchange trovo:

    Cassetta postale: Maria - Utente ultimo accesso: DOMINIO\2

    Com'e' possibile ? Cioe'... perche' l'account utente "2" ha una cassetta
    postale di Exchange con un nome diverso ?
    Io ero abituato ad avere corrispondenza tra il nome utente e la cassetta
    postale.
    Forse l'indirizzo smtp primario determina anche il nome della cassetta
    postale ?
    Se volessi rimettere a posto la situazione cosa dovrei fare ?

    Grazie per l'aiuto



    sabato 9 aprile 2011 10:20

Risposte

  • Il nome della casella che trovi nell'ESM è il displayname dell'utente AD... l'ultimo accesso viene popolato con il SAM dell'utente che ha eseguito l'accesso alla casella...
    • Contrassegnato come risposta Aldo_ martedì 26 aprile 2011 14:40
    mercoledì 20 aprile 2011 09:19

Tutte le risposte

  • La corrispondenza che dici tu viene data da come sono configurate le recipients policy e come queste assegnano gli indirizzi. Secondo me su ogni account è stata levata la spunta di generare l'indirizzo dalle policy di exchange ed è stato messo a mano. Se fossi in te farei una bella bonifica inserendo i relativi nomi e cognomi.
    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx
    lunedì 11 aprile 2011 06:39
    Moderatore
  • Quello di cui parli tu e' un'altra cosa.
    Io sto cercando di capire con quale criterio l' ESM mostra il nome della
    cassetta postale nella console.

    Ho creato un nuovo utente in questo modo:

    Nome: Utente: TestUser
    Nome Visualizzato: Visualizzato
    Alias Exchange: AliasExchange (cambiato successivamente alla creazione)
    Indirizzo smtp: pippo@dominio.local (unico indirizzo smtp)

    Osservando l'elenco delle cassette postali, il nome della cassetta postale
    e' : "Visualizzato"
    Poi, ho provato ad eliminare il campo "Visualizzato" ed il nome della
    cassetta postale e' diventato : "AliasExchange"
    Infine, ho provato pure ad eliminare il campo "Alias" ed il nome della
    cassetta postale e' diventato "TestUser".

    Quindi.. se non ho capito male.. l' ESM assegna il nome alla cassetta
    postale con la seguente gerarchia :

    1) Nome Visualizzato
    2) Alias
    3) Nome Utente (o X400) ?

    Se fosse così, mi sembra un bel casino capire dall'elenco delle cassette
    postali quali sono gli utenti associati.
    Se uno si divertisse a mettere nomi visualizzati o alias a caso,
    bisognerebbe andarsi a scorrere in AD tutti gli utenti per capirci qualcosa.
    :-(

    Interessante notare che, ai fini della creazione dell'account su Outlook,
    qualunque cosa si metta come nome utente (compreso uno degli indirizzi smtp)
    la mailbox viene regolarmente identificata.

    Eliminando, pero', l'alias non riesce ad identificarla ma rimane comunque
    possibile accedere attraverso OWA inserendo le credenziali dell'utente.

    Vabbe'... dopo tutto questo delirio, vado a cercare di mettere un po' di
    ordine sperando che la cosa possa essere utile anche ad altri.

    Grazie

    <Peppacci> ha scritto nel messaggio
    news:a2d6151c-41bb-4c3b-afdf-e6ee1df8a133@communitybridge.codeplex.com...
    > La corrispondenza che dici tu viene data da come sono configurate le
    > recipients policy e come queste assegnano gli indirizzi. Secondo me su
    > ogni account è stata levata la spunta di generare l'indirizzo dalle policy
    > di exchange ed è stato messo a mano. Se fossi in te farei una bella
    > bonifica inserendo i relativi nomi e cognomi.
    > --------------------------------------------------------------------------------
    > Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCTS - MCITP
    > http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx



    lunedì 11 aprile 2011 08:28
  • Ci sarà un motivo perchè gli utenti vanno creati con degli standard aziendali e non mettendo dei valori a caso??

    Cmq con

    CSVDE -f utenti.csv -r objectClass=user hai tutte le info che cerchi

     

    Ciao. 


    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx
    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 15 aprile 2011 08:11
    • Proposta come risposta annullata Anca Popa giovedì 28 aprile 2011 14:13
    lunedì 11 aprile 2011 09:17
    Moderatore
  • <Peppacci> ha scritto nel messaggio
    news:e2ba9ede-a937-4dd6-b6a1-f7098b007466@communitybridge.codeplex.com...
    > Ci sarà un motivo perchè gli utenti vanno creati con degli standard
    > aziendali e non mettendo dei valori a caso??

    Gia'... ma che ci posso fare ... li ammazzo ???

    > Cmq con
    >
    > CSVDE -f utenti.csv -r objectClass=user hai tutte le info che cerchi

    Grazie.... ora ne ho anche troppe... ! :-)

    Ciaooo



    mercoledì 13 aprile 2011 08:25
  • Il nome della casella che trovi nell'ESM è il displayname dell'utente AD... l'ultimo accesso viene popolato con il SAM dell'utente che ha eseguito l'accesso alla casella...
    • Contrassegnato come risposta Aldo_ martedì 26 aprile 2011 14:40
    mercoledì 20 aprile 2011 09:19