none
Exchange 2013 - Extend DB Volume RRS feed

  • Domanda

  • Buonasera,

    Vi chiedo se per estendere alcuni volumi dove risiedono i DB sono necessarie attività propedeutiche o è possibile procedere "a caldo", allocando lo spazio in SAN ed estendere il volume tramite "diskpart"

    Sono due Server Exchange 2013 in DAG, Windows 2012, con i volumi direttamente in SAN tramite fc; ogni server ha due volumi, replicati tra loro.

    Per i Cluster SQL, procedo sempre "a caldo", senza fermare i servizi; non so se per Exchange può funzionare.

    Grazie per il supporto


    venerdì 17 marzo 2017 15:06

Risposte

  • Confermo che puoi andare tranquillo anche con Exchange.

    Roberto


    Roberto Ferazzi
    Microsoft® MVP Office Server & Services (Exchange Server)
    Moderator in the Microsoft TechNet Italy Forums
    My MVP Profile

    MSExchange.Community

    • Contrassegnato come risposta SysAdmin_IT sabato 18 marzo 2017 09:49
    venerdì 17 marzo 2017 15:25
    Moderatore
  • Il parametro AvailableNewMailboxSpace indica il "white space" all'interno del DB, che si viene a creare quando si cancellano mailbox o comunque quando si libera dello spazio all'interno del DB. Fino a che viene allocato spazio sul DB e c'è AvailableNewMailboxSpace, le dimensioni fisiche del DB non crescono, nel momento in cui viene esaurito il AvailableNewMailboxSpace allora le dimensioni del DB iniziano a crescere.

    Roberto


    Roberto Ferazzi
    Microsoft® MVP Office Server & Services (Exchange Server)
    Moderator in the Microsoft TechNet Italy Forums
    My MVP Profile

    MSExchange.Community

    • Contrassegnato come risposta SysAdmin_IT sabato 18 marzo 2017 09:49
    venerdì 17 marzo 2017 15:48
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Confermo che puoi andare tranquillo anche con Exchange.

    Roberto


    Roberto Ferazzi
    Microsoft® MVP Office Server & Services (Exchange Server)
    Moderator in the Microsoft TechNet Italy Forums
    My MVP Profile

    MSExchange.Community

    • Contrassegnato come risposta SysAdmin_IT sabato 18 marzo 2017 09:49
    venerdì 17 marzo 2017 15:25
    Moderatore
  • Ciao Roberto,

    grazie; procederò con l' extend della LUN e poi, lato Windows, con diskpart ed extend volume.

    Approfitto, se posso, per chiederti un chiarimento su il valore "AvailableNewMailboxSpace"; o meglio. Questa la situazione.

    [PS] C:\>Get-MailboxDatabase -Status | select Name,DatabaseSize,AvailableNewMailboxSpace | ft -autosize

    Name DatabaseSize                     AvailableNewMailboxSpace
    ---- ------------                     ------------------------

    MIODB1  200 GB (214,748,364,800 bytes)   2.547 GB (2,735,079,424 bytes)

    MIODB2  95.38 GB (102,408,126,464 bytes) 155.3 MB (162,791,424 bytes)

    I volumi su Windows sono rispettivamente:

    VOLUME L: (MIODB1) = 400GB

    VOLUME M: (MIODB2) = 400GB

    Il valore "AvailableNewMailboxSpace" = 2.547 GB , di preciso a cosa si riferisce? allo spazio disponibile, ad esempio, nei 200GB del DB? Se è prossimo allo 0, è preoccupante? Ho circa altri 200 GB di spazio libero nel Volume.

    Grazie ancora

    venerdì 17 marzo 2017 15:34
  • Il parametro AvailableNewMailboxSpace indica il "white space" all'interno del DB, che si viene a creare quando si cancellano mailbox o comunque quando si libera dello spazio all'interno del DB. Fino a che viene allocato spazio sul DB e c'è AvailableNewMailboxSpace, le dimensioni fisiche del DB non crescono, nel momento in cui viene esaurito il AvailableNewMailboxSpace allora le dimensioni del DB iniziano a crescere.

    Roberto


    Roberto Ferazzi
    Microsoft® MVP Office Server & Services (Exchange Server)
    Moderator in the Microsoft TechNet Italy Forums
    My MVP Profile

    MSExchange.Community

    • Contrassegnato come risposta SysAdmin_IT sabato 18 marzo 2017 09:49
    venerdì 17 marzo 2017 15:48
    Moderatore
  • Grazie Roberto,

    gentilissimo, come sempre.

    Un saluto

    :)

    venerdì 17 marzo 2017 16:01