none
Windows XP Professional limitare Desktop Remoto RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti,

    ho Windows XP Prof. SP3 non collegato a dominio: vorrei fare in modo che lo user che si collega in Desktop Remoto non venga buttato fuori dal successivo che tenta di collegarsi ma che la sessione venga rilasciata solo con la normale disconnessione.

    Mi servirebbe in quanto, se lo user1 attualmente collegato sta trasferendo file, lo user2 che si andrebbe a collegare farebbe terminare repentinamente il trasferimento.

    C'è qualche soluzione?

    Grazie a tutti.

    Ciao, Michele.

    lunedì 14 febbraio 2011 16:38

Risposte

  • Ciao Michele,
    non ho ben capito quanti siano in totale i diversi account utente che potrebbero voler accedere.

    In linea di massima, se l'utente principale che si collega è membro del gruppo Administrators e tutti gli altri sono invece normali Users, tali utenti potranno collegarsi solo se l'utente principale si è disconnesso. Un'altra possibilità potrebbe essere quella di impostare tutti gli utenti come Users, ed a questo punto ogni utente potrebbe collegarsi solo dopo che l'utente precedente si sia disconnesso. Tutto questo se è disattivato il cambio rapido utente. Se invece il cambio rapido è attivato, la logica è la stessa, solo che gli utenti vengono disconnessi, ma la sessione resta attiva e quindi sarà possibile ricollegarsi in un secondo momento.


    Gerardo Fransecky

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 18 febbraio 2011 21:37
    martedì 15 febbraio 2011 13:01
  • La connessione e/o la disconnessione dell'utente già collegato dipendono anche dal tipo di utente utilizzato.

    Ti consiglio di dare un'occhiata al seguente articolo che esamina le varie situazioni che possono venire a crearsi:

    http://support.microsoft.com/kb/280828


    Gerardo Fransecky

    • Proposto come risposta Anca Popa lunedì 14 febbraio 2011 19:33
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 18 febbraio 2011 21:37
    lunedì 14 febbraio 2011 17:36

Tutte le risposte

  • La connessione e/o la disconnessione dell'utente già collegato dipendono anche dal tipo di utente utilizzato.

    Ti consiglio di dare un'occhiata al seguente articolo che esamina le varie situazioni che possono venire a crearsi:

    http://support.microsoft.com/kb/280828


    Gerardo Fransecky

    • Proposto come risposta Anca Popa lunedì 14 febbraio 2011 19:33
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 18 febbraio 2011 21:37
    lunedì 14 febbraio 2011 17:36
  • Ciao Gerardo,

    grazie 1000 hai centrato il problema: in effetti nel mio caso, avrei la necessità di potermi loggare sempre con lo stesso utente in quanto, su Windows XP, è stato creato con proprietà tali da non poter essere "clonato".

    A tuo parere ci potrebbe essere la possibilità di fare in modo che il Desktop Remoto non accetti altre connessioni se non dopo che l'ultimo utente collegato abbia correttamente scollegato la sessione?

    Ciao e ancora grazie.

    Michele

    martedì 15 febbraio 2011 01:30
  • Ciao Michele,
    non ho ben capito quanti siano in totale i diversi account utente che potrebbero voler accedere.

    In linea di massima, se l'utente principale che si collega è membro del gruppo Administrators e tutti gli altri sono invece normali Users, tali utenti potranno collegarsi solo se l'utente principale si è disconnesso. Un'altra possibilità potrebbe essere quella di impostare tutti gli utenti come Users, ed a questo punto ogni utente potrebbe collegarsi solo dopo che l'utente precedente si sia disconnesso. Tutto questo se è disattivato il cambio rapido utente. Se invece il cambio rapido è attivato, la logica è la stessa, solo che gli utenti vengono disconnessi, ma la sessione resta attiva e quindi sarà possibile ricollegarsi in un secondo momento.


    Gerardo Fransecky

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 18 febbraio 2011 21:37
    martedì 15 febbraio 2011 13:01
  • Ciao Gerardo,

    grazie per il tuo aiuto: in verità è sempre l'utente Administrator che si deve collegare e ti confermo che il pc non è collegato a nessun dominio.

    Proverò come consigliato: se ti vengono in mente altre soluzioni, ben venga.

    Ancora grazie e ciao.

    Michele

    martedì 15 febbraio 2011 14:31
  • Figurati!

    La soluzione migliore sarebbe una macchina Windows Server 2008 che permette di gestire più connessioni RDP contemporanee consentendoti inoltre di definire in maniera dettagliata permessi e configurazione delle sessioni. Ma, chiaramente, dipende dal budget a tua disposizione...


    Gerardo Fransecky

    • Proposto come risposta Anca Popa martedì 15 febbraio 2011 20:02
    • Proposta come risposta annullata Anca Popa venerdì 18 febbraio 2011 21:37
    martedì 15 febbraio 2011 18:19
  • Ciao Gerardo,

    sei davvero gentilissimo: purtroppo nel mio caso Windows Server è fuori budget... si tratta di una macchina di monitoraggio plc che svolge benissimo il suo compito... serviva solo una soluzione di Desktop Remoto e quella nativa di Windows XP è l'unica (almeno di quelle che conosco) che non blocca il monitoraggio del plc.

    Grazie 1000!

    Ciao, Michele.

    martedì 15 febbraio 2011 23:24