none
Utilizzo CPU elevata quando si esce da RDP RRS feed

  • Domanda

  • NOTA: come suggerito su answer, rigiro la domanda qui, anche se ho i miei dubbi sull'efficacia dello spostamento del thread

    Thread answer: https://answers.microsoft.com/it-it/windows/forum/windows_10-windows_install/utilizzo-cpu-elevata-quando-si-esce-da-rdp/77058122-bd19-4b1a-a78f-cf8caf15c782?tm=1560673949495

    Ho formattato con installazione pulita un PC che uso come DLNA/PC remoto a causa dell'incombente arrivo alla fine supporto di 1803, utilizzando la ISO ufficiale di 1903 (Windows 10 PRO x64).

    Il problema che non riesco a risolvere, isolato e testato più volte in questi ultimi due giorni e riscontrato in tutte le reinstallazioni da 0, è che quando mi connetto al PC via RDP (sia in LAN che da remoto) il pc funziona normalmente (anche "ad orecchio"), appena mi disconnetto dalla sessione comincia a lavorare e si sente anche la ventola della CPU che aumenta notevolmente di giri; se ti riconnetti in RDP smette all'istante (problema di qualcosa in idle?).

    Lo scoglio principale è che fino a 48ore fa non lo faceva (1803) e che sistematicamente questo problema si presenta con ogni installazione pulita (nessun programma, windows vuoto, setup online con dowload dei drivers). Ho pure provato nell'ultima installazione a disabilitare da bios le periferiche non necessarie (Audio HD, WiFi, Porte COM, Bluetooth) ma il problema è lo stesso. Ho provato i driver OEM, i driver stock e i driver aggiornati da WU.

    Per riassumere, sembra di giocare a "UN, DUE, TRE, STELLA!" col PC da due giorni. Mi connetto, idle, mi disconnetto, ventola a cannone (posso ripetere anche l'operazione 10 volte in un minuto e il risultato è sempre quello).

    Specifiche:

    - Core i7 3630qm

    - Intel HD 4000

    - 16 GB ddr3

    - SSD 860 EVO 500gb

    (VivoPC VC60)


    • Modificato Dragon 36 domenica 16 giugno 2019 09:58 aggiunta link
    domenica 16 giugno 2019 08:55

Risposte

  • Ti ringrazio di avermi seguito in questo problema, stasera ho di nuovo fatto un installazione pulita senza nessun applicativo, testato, cambiato piani energetici, disattivato cache, rimosso ibernazione, ripristinato con immagine di sistema per fare ogni prova in processo separato...bene, all'alba delle 4 ho risolto con un ultimo tentativo disperato. Ho installato 1809. Setup normalissimo, installazione online automatica, sessi identici robotici passaggi di setup ed applicativi fatti negli ultimi due giorni su 1903. Niente. Non un sibilo, non uno spike nel monitor di sistema. Tutto. Completamente. Liscio.

    Blocco il sistema così com'è (visto che non mi vede ancora l'upgrade) e questo PC penso non vedrà più un aggiornamento delle funzionalità in vita sua.

    Almeno ho appurato che il problema non si presenta upgradando la configurazione "solo" da 1803 a 1809. Mi fermo li. "Le vie di Windows sono infinite e tutte sbagliate" cit.

    • Contrassegnato come risposta Dragon 36 lunedì 17 giugno 2019 01:58
    lunedì 17 giugno 2019 01:58

Tutte le risposte

  • Dovresti provare ad individuare se c'è un processo in cui la cpu va alle stelle, utilizza resmon dal comando esegui o dal prompt del dos.

    Nel bios c'è qualcosa per il controllo delle ventole es. q-fan ?

    hai provato utility tipo speedfan se hanno effetto, capisco non è la soluzione...


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    domenica 16 giugno 2019 09:11
    Moderatore
  • Comunque non mi risulta che sia un problema noto della release 1903, se questa è la domanda.
    Oltre a monitorare i processi con resmon come consigliato da Gastone ti consiglio anche di provare ad eseguire una connessione disabilitando sull'altro computer i reindirizzamenti (stampanti, appunti, ecc..).
    Hai inoltre provato ad eseguire la connessione da un computer differente?
    domenica 16 giugno 2019 09:31
    Moderatore
  • Dovresti provare ad individuare se c'è un processo in cui la cpu va alle stelle, utilizza resmon dal comando esegui o dal prompt del dos.

    Nel bios c'è qualcosa per il controllo delle ventole es. q-fan ?

    hai provato utility tipo speedfan se hanno effetto, capisco non è la soluzione...


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    Il BIOS è a posto (anche perchè era correttamente configurato anche con 1803 e infatti non dava problemi) con q-fan e RPM minimi 500 (range 100-500, era 200 ho provato ad impostarlo a 500, inutile comunque perchè il PC parte con 2000rpm solitamente).

    Resmon mi conferma (grafico CPU) che quando sono sloggato succede "qualcosa" mentre quando loggo smette (lo puoi vedere dall'immagine allegata, il picco a ribasso è quando ho loggato per fare screen).

    domenica 16 giugno 2019 09:32
  • Ordina per consumo cpu per trovare il processo impazzito, prova a registrare ciò che succede usando perfmon per poi fare una analisi dettagliata a posteriori: inizi la registrazione, ti colleghi poi ti scolleghi  un po' di volte, termini la registrazione.

    Non potendo riprodurre il problema sui nostri sistemi, solo tu puoi riuscire a capire usando gli strumenti citati quale è il processo che influenza la cpu.

    Mi piacerebbe, che tu facessi una prova, senza tutti software di terze parti (teamspeack, shootergame server etc. )

    Appena riformattato, senza applicazioni di terze parti, presentava il problema??


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere


    domenica 16 giugno 2019 10:49
    Moderatore
  • Ordina per consumo cpu per trovare il processo impazzito, prova a registrare ciò che succede usando perfmon per poi fare una analisi dettagliata a posteriori: inizi la registrazione, ti colleghi poi ti scolleghi  un po' di volte, termini la registrazione.

    Non potendo riprodurre il problema sui nostri sistemi, solo tu puoi riuscire a capire usando gli strumenti citati quale è il processo che influenza la cpu.

    Mi piacerebbe, che tu facessi una prova, senza tutti software di terze parti (teamspeack, shootergame server etc. )

    Appena riformattato, senza applicazioni di terze parti, presentava il problema??


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere


    Si, entrambe le formattazioni, anche pulite (ieri e l'altro ieri). Appena posso faccio quello che mi hai richiesto e rispondo, ma ho già verificato che il problema si presenta anche senza applicativi. 
    NB: prima formattazione "consumer", seconda formattazione con tutte le periferiche (e di conseguenza i servizi) disabilitate da bios (audio, wifi, ecc...)

    EDIT: come già avevo detto nel post prima, ecco i risultati; i picchi di utilizzo CPU sono in concomitanza col periodo in cui sono stato disconnesso da desktop remoto, la seconda immagine è durante l'utilizzo di desktop remoto.


    • Modificato Dragon 36 domenica 16 giugno 2019 12:44
    domenica 16 giugno 2019 12:35
  • Vedo i grafici, che sono la somma della cpu consumata da tutti i processi

    Vedo i picchi, che certificano il problema

    I grafici sono l'aggregato della cpu dei singoli processi a te capire quello/quelli colpevole/i

    quando avrai scoperto questo, potremo ragionare.


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    domenica 16 giugno 2019 13:37
    Moderatore
  • Il mio problema è che a parte sporadici picchi di "gestione finestre desktop" (dwm.exe) nessun programma ha una cronologia utilizzo CPU sopra l'1. Ma non posso ricondurre nemmeno il problema all'hardware perchè non ha mai presentato il problema con 1803, che era in esecuzione da aprile 2018 senza nessun intoppo. Problema invece che ho dall'altro ieri con 1903, ripresentatosi su 2 formattazioni pulite consecutive. 

    (ringrazio comunque dell'aiuto che mi stai dando, mi spiace ogni volta abbattere ogni tuo consiglio, sto impazzendo pure io).

    Sarei tentato di riscaricare una ISO di 1803 e formattare (ma mi ci vorrebbe di nuovo una giornata).

    domenica 16 giugno 2019 14:21
  • Le istruzioni che ti ho dato servivano per capire quale processo consumasse cpu e alla fine me lo hai detto dwm.exe ! (i grafici non dicevano nulla)

    Sembra che negli ultimi tempi questo problema non sia solo tuo ...

    https://www.google.com/search?q=dwm.exe+high+cpu+%22windows+10%22

    penso che non ne usciremo...  a meno chè non ci pensi microsoft.

    https://www.mikrocontroller.net/topic/476003


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    domenica 16 giugno 2019 18:35
    Moderatore
  • Forse può essere utile questo articolo:
    https://support.microsoft.com/en-us/help/4468602/dwm-exe-cpu-usage-spike-when-magnifier-app-through-rdp-session

    Comunque confermo che non si tratta di un problema noto della sola release 1903.

    domenica 16 giugno 2019 20:29
    Moderatore
  • Ti ringrazio di avermi seguito in questo problema, stasera ho di nuovo fatto un installazione pulita senza nessun applicativo, testato, cambiato piani energetici, disattivato cache, rimosso ibernazione, ripristinato con immagine di sistema per fare ogni prova in processo separato...bene, all'alba delle 4 ho risolto con un ultimo tentativo disperato. Ho installato 1809. Setup normalissimo, installazione online automatica, sessi identici robotici passaggi di setup ed applicativi fatti negli ultimi due giorni su 1903. Niente. Non un sibilo, non uno spike nel monitor di sistema. Tutto. Completamente. Liscio.

    Blocco il sistema così com'è (visto che non mi vede ancora l'upgrade) e questo PC penso non vedrà più un aggiornamento delle funzionalità in vita sua.

    Almeno ho appurato che il problema non si presenta upgradando la configurazione "solo" da 1803 a 1809. Mi fermo li. "Le vie di Windows sono infinite e tutte sbagliate" cit.

    • Contrassegnato come risposta Dragon 36 lunedì 17 giugno 2019 01:58
    lunedì 17 giugno 2019 01:58