none
Clonazione e Sysprep RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno,

    lavoro in una scuola, tutti i nostri prodotti sono regolarmente licenziati, dominio W2012r2.

    Ho un laboratorio con 17 client, originari 8.0 pro. Dopo enormi difficoltà e tempi d'upgrade immemorabili sono finalmente riuscito a passare a 8.1pro su UNA macchina, ora vorrei clonarla sulle rimanenti. Cosa posso usare, dato che il vecchio NewSID che usavo sembra non funzioni più? Fino ad oggi, per le macchine che si guastavano, ho proceduto clonando il disco, togliendo e rimettendo la macchina nel dominio cambiandogli il nome, e non ho mai ricevuto avvisi particolari.

    Pensando di fare meglio ho pensato di seguire una delle tante guide di sysprep; ho clonato il disco, l'ho messo sulla macchina clonata, eseguito tutte le procedure per far funzionare sysprep (nell'ordine:

    disinstallato le app music e video e lanciato il comando Get-AppxPackage | Remove-AppxPackage;

    cancellata la chiave Upgraded da hkey_local_machine\system\setup;

    modificata la chiave  hkey_local_machine\system\setup\status\sysprepstatus\cleanupstate al valore 7)

    Sysprep parte, la macchina si riavvia ma poi si blocca qui ogni volta senza procedere oltre.

    Qualche consiglio? Grazie,

    venerdì 4 maggio 2018 17:01

Tutte le risposte

  • Se vuoi un consiglio riparti da una installazione di Windows 8.1 pulita e poi segui semplicemente il sysprep seguendo questa guida (senza fare modifiche di registro o altre operazioni non supportate):

    http://itlabz10.tk/archives/886

    E' applicabile anche a Windows 8.1.

    Lo stato in cui si trova attualmente la tua immagine solitamente non è recuperabile, anche se in rete si trovano diverse procedure (sempre non supportate ufficialmente) che consigliano di modificare diversi valori presenti nella chiave HKLM\system\setup\status\sysprepstatus.

    venerdì 4 maggio 2018 19:37
    Moderatore
  • Il tuo consiglio non fa una piega, ma non si può sempre rimediare con una formattazione! A partire dal fatto che io non ho il disco di 8.1, ma del solo 8.0.

    Ciao,

     
    sabato 5 maggio 2018 12:43
  • Il tuo consiglio non fa una piega, ma non si può sempre rimediare con una formattazione! A partire dal fatto che io non ho il disco di 8.1, ma del solo 8.0.

    Ciao,

     

    Noi però per i miracoli non siamo attrezzati. Se vuoi usare syprep ed hai sbagliato l'immagine iniziale ed è facilmente comprensibile dal fatto che non funziona, si riparte da una situazione pulita. Se sei una scuola ed hai tutto licenziato non avrai problemi a reperire un supporto di installazione 8.1 con Microsoft direttamente ed a partire con una clean install. Altri modi per sysprep non ce ne sono, non si "aggiunstano" le installazioni che non vanno a buon fine, si rifanno da zero. Nemmeno MS diretta interviene in questi casi.

    ciao.

    A.

    domenica 6 maggio 2018 09:17
    Moderatore
  • E dove posso reperire la iso di win 8.1? L'importante è che il codice dell'8.0, che possediamo, sia valido! Grazie,
    domenica 6 maggio 2018 09:32
  • Il codice è sicuramente valido. Per la iso devi vedere se c'è una sottoscrizione VLSC dell'istituto, di solito è sempre presente, entrando nel portale VLSC puoi poi scaricare la tua iso senza problemi. se invece è una macchina OEM brandizzata devi fare riferimento al brand. Se però ne hai 17 sarebbe stata una scelta un po azzardata prendere 17 macchine col sistema montato su...soprattutto perchè le licenze a volume per le scuole costano davvero una bazzecola.

    Il supporto del brand di solito è a pagamento, ma parliamo di 20-30€.

    Come ultima riflessione la mia domanda è: ha senso andare a rimettere su 17 macchine con una 8.1 ed insegnare ai ragazzi un sistema che non esiste più? avrebbe più senso provare a fare un upgrade con 10 a questo punto sempre passando per le Volume license..almeno i ragazzi userebbero il sistema attuale...8-8.1 non è che andasse male...ma è rimasto talmente poco in uso...ed è talmente poco diffuso..

    ciao.

    A.

    domenica 6 maggio 2018 09:39
    Moderatore