none
Errore 0x80070002 durante il ripristino di un'immagine RRS feed

  • Domanda

  • Sto tentando di ripristinare un'immagine della partizione C di un sistema windows 7 pro 32bit eseguita con l'utilità di backup e ripristino di windows; il processo di creazione dell'immagine era stato a suo tempo eseguito perfettamente fino alla fine, compresa la creazione del cd di ripristino. Ho usato questo metodo con successo molte volte per riprstinare vari computer. Il disco originale comprendeva anche una partizione di sistema fat32, che era stata automaticamente inclusa nell'immagine, mentre un'altra partizione D ntfs destinata ai dati era stata esclusa. Il disco su cui sto ripristinando l'immagine è nuovo, non formattato, delle stesse dimensioni e marca/serie dell'originale.

    Quando però avvio il ripristino (con boot dal cd di ripristino), premendo il tasto next nella finestra "choose additional restore options", compare il messaggio "The system image restore failed. Error details: The system cannot find the file specified (0x80070002)". Ho provato a caricare i driver SATA/AHCI nella finestra apposita prima del ripristino, ma dà sempre lo stesso errore.

    Ho poi provato a creare col diskpart del cd di ripristino lo stesso sistema di partizioni del disco originale (sia formattandole sia no) anche sul disco nuovo prima di avviare il boot dal cd di ripristino, ma ho visto che se su questo nuovo disco viene scritta qualsiasi tipo di informazione, il processo di ripristino si interrompe fin dalle prime fasi, alla finestra "system recovery options (scelta della lingua)", con il messaggio "This version of System Recovery Options is not compatible with the version of windows you are trying to repair. Try using a recovery disc that is compatible with this version of windows”....

    lunedì 14 ottobre 2019 16:45

Tutte le risposte

  • Ciao,

    secondo me il problema è riconducibile a questa anomalia.

    https://support.microsoft.com/it-it/help/2989057/system-image-recovery-fails-with-a-0x80070002-error-in-windows-8-1

    voto per la due, nel senso che probabilmente hai salvato l'immagine su una partizione dello stesso sistema. windows backup per funzionare correttamente vuole un disco dedicato ai backup senza nient'altro all'interno. Di solito si usa un usb. in quel modo non ho mai notato anomalie, cosa che invece si riscontra costantemente quando usi partizioni esistenti su cui salvare le immagini, soprattutto sullo stesso pc. Tieni comunque presente che l'immagine di sistema è un vhd. Si può quindi montare tranquillamente come disco virtuale ed eventualmente estrapolare i dati che servono. le applicazioni vanno reinstallate, ma, trovandoci su un forum per professionisti IT non dovrebbe essere un grosso ostacolo. Ripercuotere la quantità ed il tipo di partizioni sul disco di destinazione naturalmente non ha senso, non si può banalmente ributtarci dentro i dati perchè il sistema se le reimposta in fase di restore. Ti mando un link anche su come montare il vhd del backup, in caso non se ne possa uscire col restore.

    https://www.youtube.com/watch?v=RCXpAtay82I

    ciao.

    Aggiungo un consiglio. Fai backup su dischi esterni dedicati, se possibile di TUTTO il pc. In caso contrario usa suite differenti da Windows backup come Acronis o Veeam...avrai molti meno problemi e molta più facilità di restore.

    A.


    martedì 15 ottobre 2019 16:49
    Moderatore
  • Grazie Alessandro!!!!! ho visto adesso le tue preziose informazioni, in effetti ho creato proprio l'immagine su una partizione nello stesso disco, appena riesco faccio le prove e ti farò sapere, per ora mi hai salvato!
    mercoledì 13 novembre 2019 17:52