none
Wifi lento sotto Windows 10 RRS feed

  • Domanda

  • Ciao,


    Ho un portatile con una scheda di rete Intel ac 9260 dual band che arriva a 1,7GHz.

    Ho una connessione Fibra 1000 FTTH con modem>/router Fritzbox che arriva a 1,7GHz.

    Il router ha una rete 5GHz impostata su un canale libero.

    Se connetto il portatile al router con cavo di rete raggiungo velocità tra i 400 e 600 Mbps.

    Se connetto lo smartphone al router sulla wifi 5Ghz raggiungo velocità tra i 250 e 400 Mbps.

    Se connetto il portatile al router sulla wifi 5Ghz raggiungo velocità tra i 50 e 80 Mbps. 

    Se connetto un altro portatile al router sulla wifi 5Ghz raggiungo velocità tra i 200 e 300 Mbps. 

    Tutti i driver sono aggiornati.

    Tutte le proprietà avanzate della scheda di rete sono impostate al massimo.

    E' evidente che c'è qualcosa in Windows che limita la banda.

    Le ho provate tutte (sono un ingegnere informatico con 30 anni di esperienza), avrò letto tutto quanto lo scibile.

    Ho anche disinstallato SmartByte.


    Dopo vari giorni ho avuto un epifania e in gestio ne dispositivi ho disabilitato Microsoft Wi-Fi Direct Virtual Adapter: all'improvviso la velocità del pc in wifi è salita a 150-200Mbps. In ogni caso ancora troppo lenta sia per le prestazioni attese che rispetto a un banale smartphone.


    Ovviamente sono davanti al router...


    Altri consigli?


    Grazie

    mercoledì 2 ottobre 2019 20:54

Tutte le risposte

  • Laptop DELL 7567 con sceha wifi intel ac 9260.

    In modalità provvisoria il wifi non è disponibile: in gestione dispositivi la scheda di rete wifi è riconosciuta ma il driver non può essere inizializzato (codice 37).

    Ho provato anche a connettermi dalla pagina di logi, ma non vedo proprio le reti wifi.

    Grazie

    mercoledì 2 ottobre 2019 23:28
  • Laptop DELL 7567 con sceha wifi intel ac 9260.

    In modalità provvisoria il wifi non è disponibile: in gestione dispositivi la scheda di rete wifi è riconosciuta ma il driver non può essere inizializzato (codice 37).

    Ho provato anche a connettermi dalla pagina di logi, ma non vedo proprio le reti wifi.

    Grazie

    Come ben sai, in modalità provvisoria viene caricato solo un insieme minimo di driver strettamente indispensabili.
    Prova ad accedere alla rete usando un cavo LAN: se il test va a buon fine in modalità provvisoria, vuol dire (ovviamente) che non puoi utilizzare la scheda di rete Wi-Fi in Safe Mode.

    Ciao.


    Luigi Bruno
    MCP, MOS, MTA, MCTS, MCSA, MCSE

    giovedì 3 ottobre 2019 07:43
  • Non è vero, leggo di molti utenti che riescono a connettersi in wifi in modalità provvisoria.

    Perché dite stupidaggini?

    A me non serve testate la lan cablata, quella funziona.

    Devo capire perché in wifi il PC va lento e quindi devo fare partire il PC in modalità provvisoria con wifi attivo.

    So che è possibile.

    giovedì 3 ottobre 2019 07:55
  • Non è vero, leggo di molti utenti che riescono a connettersi in wifi in modalità provvisoria.

    Perché dite stupidaggini?

    A me non serve testate la lan cablata, quella funziona.

    Devo capire perché in wifi il PC va lento e quindi devo fare partire il PC in modalità provvisoria con wifi attivo.

    So che è possibile.

    Non metto in dubbio quello che dici, ma, di contro, ho letto post di molti utenti che non riescono ad utilizzare la scheda di rete Wi-Fi in safe mode.
    L'errore 37 indica che il driver ha restituito un errore durante l'esecuzione della routine DriverEntry, la prima invocata durante il caricamento del driver e responsabile della sua inizializzazione: se quella chiamata fallisce, la periferica non viene utilizzata dal sistema operativo.

    Ciao.


    Luigi Bruno
    MCP, MOS, MTA, MCTS, MCSA, MCSE

    giovedì 3 ottobre 2019 08:18
  • Va bene, quindi come faccio a verificare Dov'è il problema?

    In Windows prima di disabilitare Fi Direct Virtual Adapter andavo a 60Mbps, dopo averlo disabilitato vado a 160Mbps, ancora troppo poco per una FTTH 1000 considerato che lo Smartphone va a 400+ Mbps.

    Se faccio partire una distro Linux live vado a 450+Mbps.

    Su LAN cablata vado a 600Mbps.

    È ovvio che non è un problema hw del PC o del modem o del router ma di Windows.

    giovedì 3 ottobre 2019 08:36
  • Nota del moderatore per moderatori e answerers. Utile analogo thread in Microsoft Community qui.

    Vincenzo Di Russo
    Microsoft® MVP Windows Insider - Internet Explorer, Windows & Security Expert - since 2003.
    Moderator in the Microsoft Community and TechNet Forums
    My Windows Insider MVP Profile

    giovedì 3 ottobre 2019 10:00
    Moderatore
  • Vincenzo anche di là non è che stia ottenendo risposte valide
    giovedì 3 ottobre 2019 10:05
  • Comunque c'è gente che riesce a fare partire win in modalità provvisoria con wifi

    https://youtu.be/dM6fwnR5EgY

    giovedì 3 ottobre 2019 10:06
  • Va bene, quindi come faccio a verificare Dov'è il problema?

    In Windows prima di disabilitare Fi Direct Virtual Adapter andavo a 60Mbps, dopo averlo disabilitato vado a 160Mbps, ancora troppo poco per una FTTH 1000 considerato che lo Smartphone va a 400+ Mbps.

    Se faccio partire una distro Linux live vado a 450+Mbps.

    Su LAN cablata vado a 600Mbps.

    È ovvio che non è un problema hw del PC o del modem o del router ma di Windows.

    I servizi wireless sono in stato di running o sono fermi?
    Se sono fermi e provi ad avviarli, vengono avviati o viene restituito un errore?

    Ciao.


    Luigi Bruno
    MCP, MOS, MTA, MCTS, MCSA, MCSE

    giovedì 3 ottobre 2019 11:11
  • Ok stasera verifico a casa e vi faccio sapere.
    giovedì 3 ottobre 2019 11:25
  • Ok stasera verifico a casa e vi faccio sapere.

    Nel mentre tieni presente che:

    - Questo è un forum per professionisti IT. Siamo tutti indipendent, non di Microsoft e ti prestiamo il nostro tempo gratuitamente, se pensi che le persone che ti stanno aiutando dicano stupidaggini, non è il posto giusto per te. Quel che trovi su youtube non ha niente di ufficiale anche se "gente lo fa". Qui ci si muove solo su KB e linee guida ufficiali, se non c'è qualcosa con stampato su "MICROSOFT" non si usa. 

    - Il tuo non è un problema invalidante, non sei fermo, in caso, Ticket Microsoft a pagamento, 250€ e loro risolvono sempre.

    - Il tuo potrebbe essere banalmente un problema di driver del nic, del router, di interferenze 5Ghz o mille altre cose, e non sappiamo nemmeno ancora che release di W10 hai montato su perchè non ce l'hai detto. Se a te sembra chiaro e l'hai ripetuto 3 volte che il problema è Windows che sia un problema del sistema, a me non è così chiaro, ma di anni di esperienza nel campo ne ho solo 23.

    - Per riuscire a darti una soluzione serve una struttura identica alla tua e sul professionale il Fritz non è una marca contemplata, è chiaramente un router home. Sono molto dubbioso sulla possibilità di risolvere qualcosa per andare a limare di Mb\s di transfer su una scheda che gira già a 150-200...le mie manco ci arrivano a 200 Mb\s

    in quanto moderatore mi sembrava giusto chiarire perchè permettimi, come post di presentazione sul forum non è stata un granchè..ma si può sempre migliorare. Ti lascio a Luigi e Vincenzo. 

    Buon proseguimento.

    A.

    giovedì 3 ottobre 2019 13:08
    Moderatore
  • Va bene grazie, scusate.

    Quando ho detto che ho 25 anni di esperienza era solo per far capire che sono abbastanza esperto e prima di scrivere qui le ho provate tutte.

    Scusate ancora

    giovedì 3 ottobre 2019 13:36
  • Ma nessun problema, se riusciamo ad aiutarti volentieri. Basta farlo in tranquillità..non siamo dei maghi. ;-)

    ci proviamo.

    ciao.

    A.

    giovedì 3 ottobre 2019 13:39
    Moderatore
  • Ma sì anzi grazie.

    È che sono 3gg che vengo sbattuto a dx e sx.

    Ho appena scritto anche a Intel e mi hanno detto che non è un problema loro ma di DELL, e che comunque ho fatto una cosa illegale perché le schede wifi sui laptop non possono essere sostituite dagli utenti e che non essendo un prodotto B2C ma B2B non possono fare altro.

    DELL non sa che fare, a malapena mi rispondono. Tra l'altro il laptop è fuori garanzia.

    Proprio ieri ho fatto un aggiornamento, stasera controllo e vi dico.

    giovedì 3 ottobre 2019 13:48
  • Premesso che, fuori garanzia col tuo laptop fai quel che vuoi, di illegale non c'è nulla. Ho fatto tanti cambi di wifi sui notebook..sarei un fuorilegge :-).

    Detto questo ti dico come mi muoverei se fosse il mio notebook.

    - partirei da una situazione pulita. Disco piallato (naturalmente bakup) e 1903 con ultimi drivers ed updates

    - uscirei del discorso "casa" e proverei in un luogo diverso per vedere se la mia wifi va alla velocità corretta col 5Ghz

    - se funziona il problema sta in casa mia. Non è assolutamente detto che tu possa raggiungere le velocità che vuoi tu. Oltre i 200Mb\s ho visto davvero poca roba andare in wifi..ultimamente ho messo 19 AP da un cliente con controller wireless ma arriva anche li a quelle velocità. Ho visto online alcune schede che spingono ma solo con determinati AP, spesso è una simbiosi.

    - non paragonare linux o android alle prestazioni di windows, lavorano e ragionano in modo diverso, sicuramente è un problema di driver, ma se casa madre non te ne tira fuori uno che vada come quei due sistemi non puoi farci niente, ti tocca tenertela così.

     Ti sbattono di qua e di là perchè realmente nessuno riesce a risolvere un problema come il tuo..è esperienza tua questa..non è un problema distribuito..quindi sarai tu l'artefice della tua soluzione se mai sarà possibile.

    aggiornaci.

    ciao.

    A.

    giovedì 3 ottobre 2019 13:59
    Moderatore
  • Tutto vero, però se...

    ...con DELL + Win10 + AC 9260 @ 1,7GHz vado a 150Mbps

    ...con HP + Win7 + AC 8260 @ 866MHz vado a 250Mbps

    ferme restando tutte le altre condizioni a contorno, mi pare normale pensare che il problema sia Win10. Specialmente se sono passato da 50 a 150 Mbps già solo disabilitando M$ virtual wifi network.

    Comunque davvero, stasera provo.

    giovedì 3 ottobre 2019 14:44
  • In che modo stai misurando la velocità "effettiva" del collegamento? Con qualche strumento in particolare? Hai fatto qualche misurazione del solo collegamento wifi oppure misuri sempre verso un server in internet?
    Secondo me andrebbe intanto capito meglio dove si trova effettivamente il problema, senza l'utilizzo di ricerche empiriche come la connessione di uno smartphone.

    giovedì 3 ottobre 2019 22:07
    Moderatore
  • A quanto pare in modalità provvisoria con rete anche la cablata  non funziona quindi dovrò arrendermi al rset

    u

    venerdì 4 ottobre 2019 06:06
  • Per il test cerco di usare sempre lo stesso tool di ookla scegliendo sempre lo stesso server. Tutti gli altri tool mi danno dati inconsistenti mentre ookla mi ritorna sempre dati coerenti.

    Ho anche deciso di eliminare il fritzbox in cascata alla Vodafone Station Pro (VSP da ora) e questo è quello che ho ottenuto stamattina in sequenza:

    - smartphone android in wifi con app: 450Mbps

    - laptop Win 10 in wifi con web: 150Mbps

    - laptop Linux in wifi con web: 250Mbps

    Ora la cosa strana

    - laptop Win 10 in lan con web: 150Mbps

    - laptop Win 10 in lan con app win: 120Mbps

    Ora non saranno test super scientifici ma non li chiamerei neanche empirici... Quale potrebbe essere il motivo per cui android Via wifi va a 450Mbps mentre Windows in cablato va a 150Mbps? Ed è un test che ho fatto più volte con gli stessi risultati, escluderei quindi le variante dell'ISP.

    Se avete consigli su tool migliori, per favore ditemi...

    venerdì 4 ottobre 2019 09:58
  • Il classico Speedtest non va bene per fare questo tipo di misurazioni, considera che non è considerato attendibile nemmeno per la certificazione della velocità del solo collegamento internet, figurati per la velocità di un collegamento wifi. Un tool per misurare veramente la velocità tra pc in wifi e rete cablata interna è iperf.
    sabato 5 ottobre 2019 14:22
    Moderatore
  • Il problema di per sè è abbastanza rognoso e c'è bisogno di essere rigorosi:

    misurare con ookla non è il massimo, dovresti usare iperf  e dotarti di un minimo di infratruttura:

    1. Pc collegato alla lan con il tuoa AP
    2. i due portatili sempre nella stessa posizione rispetto il tua AP
    3. test di velocità di entrambi verso il pc che fa da server iperf
    4. boot dei due pc con una live linux e test iperf verso il pc che fa da server iperf
    5. confronto incrociato dei dati ottenuti

    con i dati ottenuti porai iniziare a capire: è il driver windows? le velocità linux rispetto quelle windows sono paragonabili (lento il dell veloce l'hp)

    Un mio amico ingegnere riscontrava problemi wifi nel suo novissimo portatile, abbiamo fatto varie prove (driver diversi, SO diversi, sempre problemi) esaperato ha deciso di sostistuire la scheda mettendone una wifi 6 802.11ax, ma i problemi non si sono risolti (performance pessime, tutto esattamente come prima). Alla fine si è scoperto che le antenne di quel modello di portatile sono state progettate male!! Soluzione filo che sborda dal notebook e due antenne esterne oppure problemi di performance ...

    ciao Gastone


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    sabato 5 ottobre 2019 14:49
    Moderatore
  • Ciao, considerato che in modalità provvisoria neanche la lan funziona, credo ci sia proprio qualcosa che non va.

    Faccio un reset, cos'è meglio: ripristino al default iniziale di Dell' o reset totale con reinstallazione di Windows da USB?

    Grazie

    domenica 6 ottobre 2019 17:17