none
Windows server essentials cambia dns nei client RRS feed

  • Discussione generale

  • Ho un problema di cui non trovo traccia in rete.

    Ogni volta che accendo windows server essentials 2016 i miei client collegati nella lan domestica cambiano il dns acquisendo l'IP statico del windows server 2016. Altre volte spariscono del tutto.

    Cio' impedisce la normale navigazione e la ricezione delle mail sino a quando, spento il WSE 2016 e rimessi i dns di Google ed infine riavviando tutto torna normale nei client.

    Sapreste come ovviare a questa situazione? 

    sabato 26 ottobre 2019 09:12

Tutte le risposte

  • Ciao, 

    perdonami, sarò franco, ma nel tuo post c’è un mucchio di confusione. Essentials nasce per essere l’unico server della rete e l’unico domain controller. Deve essere elevato e configurato PER Forza In fase di installazione. Prerogativa di un DC è di fare Dc, DNS e DHCP e di assegnare ai client il suo ip come DNS per farli loggare alla struttura. Al massimo si può mettere come server di inoltro google nel dns del DC, ma questa è configurazione base di una AD e dovrebbe essere assiomatica per qualcuno che installa un server Windows. Il server quindi si comporta esattamente come deve.

    ora le domande:

    - perchè hai messo una Essentials sulla tua rete se non deve lavorare nel modo corretto?

    - se spegni il server come dovrebbero accedere alle risorse i client?

    più che ovviare alla situazione quindi devi fare un po’ di chiarezza su cosa vuoi ottenere da quel server...e chiederti perchè l’hai piazzato lì...

    ciao.

    A.

    domenica 27 ottobre 2019 09:24
  • La tua lan domestica come è organizzata, descrivila(client,server,ghcp,dns)? Stai facendo delle prove?

    Il WSE 2016 è fisico o virtuale?


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    domenica 27 ottobre 2019 14:21
  • Scusate la confusione ed il ritardo.

    Ho installato Windows serevr essentials 2016 in sostituzione di Windows Home server 2011.

    L'ho fatto solo ed esclusivamente per fare backup dei client collegati in rete domestica  (4 pc in totale).

    Non ho aggiunto i client ad un dominio tramite un hack che ho trovato in rete che modifica il registro.

    Io sinceramente mi aspetterei che una volta terminato il backup, - ma succede ogni volta che accendo il Server - il dns impostato non cambiasse, per poter continuare a lavorare sui diversi pc. E' assai fastidioso ogni volta rimettere i dns per cui la mia domanda specifica sarebbe se esiste un modo per mantenere i dns sia se accendo il server sia se ci faccio un backup del client.

    Di configurazione di server non me ne intendo per cui mi servirebbe una spiegazione, ove possibile, semplice.

    Ringrazio chi è intervenuto alla discussione che potrebbe essere anche utile a chi, come me, volge uno sguardo ad un sistema operativo migliorato rispetto a WHS 2011 solo per farci i backup

    domenica 3 novembre 2019 18:22

  • Non ho aggiunto i client ad un dominio tramite un hack che ho trovato in rete che modifica il registro.

    Io sinceramente mi aspetterei che una volta terminato il backup, - ma succede ogni volta che accendo il Server - il dns impostato non cambiasse, per poter continuare a lavorare sui diversi pc. E' assai fastidioso ogni volta rimettere i dns per cui la mia domanda specifica sarebbe se esiste un modo per mantenere i dns sia se accendo il server sia se ci faccio un backup del client.

    Di configurazione di server non me ne intendo per cui mi servirebbe una spiegazione, ove possibile, semplice.


    Rapael...se ti compri un sistema server devi essere in grado di gestirlo. Non capisco nemmeno il discorso di "usarlo per i backup" cosa voglia dire. E' proprio l'utilizzo che è totalmente errato. Un server è un centralizzatore di risorse. Non serve per i backup. Serve per avere tutti i dati nello stesso posto. Poi è chiaro che quei dati li devi salvare. Se compri una piattaforma SBS come è Essentials tra l'altro, che vuole essere l'unico server della rete e pure obbligato a fare Domain Controller lo devi configurare nel modo giusto. Quello che ti aspetti dal suo comportamento non è molto correlato a come si comporta in realtà lui come sistema. 

    Capisci che, essendo un forum per professionisti IT questo ed un sistema server se te lo installi implica che tu lo sia, non possiamo spiegarti step by step come usarlo, quella è formazione e deve essere già pregressa quando arrivi qui. 

    Morale, se ti vuoi tenere un sistema server in casa prima ti devi studiare come funziona, poi , se ci sono delle anomalie arrivi qui. Ma il tuo server di anomalo non ha nulla. Se non ti intendi di configurazione server metterti in casa un server non ha molto senso. Ti consiglio di contattare un professionista della tua zona e farti aiutare da lui.

    Il registry hack faccio finta di non averlo letto. :-)

    ciao.

    A.

    lunedì 4 novembre 2019 08:20
  • Mi sa che ti conveniva prendere un semplice NAS, senza impelagarti con un server che ha tuttaltra funzionalità
    lunedì 4 novembre 2019 10:48
  • Mi sa che ti conveniva prendere un semplice NAS, senza impelagarti con un server che ha tuttaltra funzionalità
    +10
    lunedì 4 novembre 2019 10:53
  • Concordo!!!!

    Trasforma il tuo server in una nas e poi usa il backup nativo dei clients

    http://www.multipelife.com/best-free-open-source-nas-software.html


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    lunedì 4 novembre 2019 21:22
  • Signori scusatemi tutti. Per me la funzionalità di backup è essenziale, comunque la ridondanza che voi elencate è corretta in quanto io lo uso solo per quello scopo essendo WHS 2011 obsoleto.

    L'hack non è un qualcosa di "piratesco" : l'ho trovato in un forum in cui si discuteva come non connettere i clients ad un dominio. (che peraltro non conosco cosa sia e per l'uso che ne faccio ho ovviamente preferito evitare)

    Mi spiace aver "usato" il forum, - non credevo fosse solo per professionisti e, chiedo scusa-, Cercherò altrove se riesco a venire a capo di questo "fastidio" di dover rimettere sempre i DNS ai clients ogni volta che accendo Il Server essentials (l'ho preso essentials proprio per la funzione che mi deve fare).

    Comunque grazie a tutti dei consigli che prendero' in considerazione e, per l'ultima volta, vogliate scusare.

    Saluti

    martedì 5 novembre 2019 17:56
  • Raphael9 sarai sempre il benvenuto su questo forum non preoccuparti, ci sono persone che ti possono aiutare. o almeno provarci.

    La  Nas è una soluzione ottima in rapporto funzionalità/prezzo, avere già investito sull'HW e la licenza di WSE 2016 ti potrebbe fornire molto di più della sola attività di backup...

    Dai tuoi post hai chiarito solo parzialmente ciò che succede...

    Chi fa da dhcp nella tua rete quando WSE 2016 è spento?

    puoi postare un ipconfig /all di un client quando WSE 2016 è spento

    e

    poi con un ipconfig /all di un client quando WSE 2016 è acceso

    con questi dati vediamo cosa si può fare per ovviare al problema

    Ciao Gastone


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    martedì 5 novembre 2019 20:22
  • Raphael9 sarai sempre il benvenuto su questo forum non preoccuparti, ci sono persone che ti possono aiutare. o almeno provarci.


    in realtà, a meno che non siano cambiate le linee guida del Technet ed in quanto moderatore anche tu dovresti sapere che non è corretto da parte tua fare quello che dici.

    Spesso ci siamo trovati di fronte a questa idea del professionista o non professionista e tu sei l'unico che non la applica quando capisci molto meglio di me se una domanda è consumer o no.

    Niente di personale verso Raphael. Applichiamo solo le regole. Poi se vuoi aprire un canale di formazione diretta giri a Raphael la tua mail privata e puoi fare tutto quel che vuoi. Fino ad allora i post consumer finiscono in off topic. Lì ci puoi perdere anche 2 anni sopra.

    Buon lavoro.

    A. 

    mercoledì 6 novembre 2019 07:49
  • @ Gastone: non voglio crearti problemi sul forum, voi professionisti lo frequentate sicuramente per cose maggiormente interessanti, ed io sono capitato qui in quanto mi ero rivolto ad altro forum che mi ha indirizzato in questo sito.

    Per cui ti ringrazio moltissimo della disponibilità ad aiutarmi ma credimi non è la pavidità ma credo essenzialmente che tu incorreresti in penalità a causa mia: cosa che non voglio assolutamente per chicchessia.

    Una buona giornata a voi tutti e, scusatemi ancora!

    mercoledì 13 novembre 2019 08:37
  • @ Gastone: non voglio crearti problemi sul forum, voi professionisti lo frequentate sicuramente per cose maggiormente interessanti, ed io sono capitato qui in quanto mi ero rivolto ad altro forum che mi ha indirizzato in questo sito.

    Per cui ti ringrazio moltissimo della disponibilità ad aiutarmi ma credimi non è la pavidità ma credo essenzialmente che tu incorreresti in penalità a causa mia: cosa che non voglio assolutamente per chicchessia.

    Una buona giornata a voi tutti e, scusatemi ancora!

    Raphael, nessun problema, nessuna penalità. Gastone è un moderatore e sa benissimo quando va fuori dalle righe e quali sono le linee guida del Technet. Qui nessuno sanziona nessuno. E' solo una questione di regole e non le ho fatte io. 

    Il tuo forum adatto è l'Answers. I colleghi sono altrettanto competenti. Buon proseguimento.

    A.

    mercoledì 13 novembre 2019 11:56
  • Fatto. ma mi hanno rispedito qui. No problem Microsoft lavora così!
    venerdì 15 novembre 2019 16:43
  • Fatto. ma mi hanno rispedito qui. No problem Microsoft lavora così!

    avrai beccato il tizio che legge "server" ed allora ti spara sul Technet.

    Se hai il link del tuo thread sull'answers giramelo pure che poi al "collega" ci penso io.

    ciao.

    A.

    venerdì 15 novembre 2019 16:49
  • questo thread sta già andando avanti da molto.

    il problema è, secondo me, abbastanza semplice: tu hai il router configurato come server dhcp che permette ai tuoi client di navigare ma anche l'essential ha il server dhcp configurato per distribuire indirizzi ip.

    la soluzione è quella di accedere al server esential e disattivare il servizio dhcp server. in questo modo l'unico dhcp server attivo sulla tua rete sarà quello del tuo router.

    ciao


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Cloud and Datacenter Management
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    sabato 16 novembre 2019 06:44
    Moderatore
  • Non so come ringraziarvi tutti.

    Edoardo ha visto bene, ma non era il DHCP bensì il Server DNS cui ho disabilitato il ruolo nella configurazione del Server. Buona domenica e ancora molte, molte grazie.

    sabato 16 novembre 2019 18:39
  • C'è solo un problema: Windows Server Essentials deve ricoprire necessariamente il ruolo di DC, in caso contrario il controllo automatico di conformità della licenza (non appena andrà in esecuzione) eseguirà l'arresto del sistema ad intervalli regolari.

    https://social.technet.microsoft.com/Forums/it-IT/92be9f41-aa57-46fe-ba00-44f44d15755e/windows-server-essentials-e-small-business-server-sbs-caratteristiche-e-limitazioni?forum=sbsserverit

    Nel tuo caso hai rimosso il ruolo DNS, indispensabile per il corretto funzionamento del DC, quindi è molto probabile che tu abbia questo tipo di problema.

    Secondo me aveva ragione Alessandro qualche post fa: hai acquistato un sistema non adeguato alle tue esigenze, per dei semplici backup non serve scomodare un sistema di questo tipo.
    Inoltre non capisco che problema ti creava il dover utilizzare il server come DNS per la tua rete casalinga: avendo le root hints non dovrebbero esserci problemi con la navigazione dei computer (dicevi addirittura che impediva la navigazione).

    sabato 16 novembre 2019 20:15
    Moderatore
  • Il problema che mi causava era il seguente: - mi metteva in automatico nel client come DNS primario l'indirizzo IP del server (statico). Dopodichè finito il backup e riavviando cancellavo il DNS imposto dal server e poco dopo mi ritrovavo  i campi DNS vuoti , insomma dovevo reimpostarli manualmente due volte e sempre col server spento per poter avere internet.

    Disabilitando il Server DNS tutto funziona ma ora non vorrei incorrere nel tipo di problematica che ipotizzi tu quindi se suggerite di riabilitare il ruolo DNS Server lo faccio e continuo come prima a rimettermi manualmente 2 volte i DNS sui client.

    Non c'e' problema, solo sapere se è una eventualità o una certezza che il malfunzionamento del server è assicurato.

    L'acquisto del server è stato fatto per usufruire di un vecchio pc in casa e di poter upgradare la versione dell'Home Server 2011 il quale mi dava problematiche nel ripristino bare metal.

    Ho trovato un caso uguale al mio qui: https://social.technet.microsoft.com/Forums/en-US/3f499dc7-182a-43b6-8f18-3feff862dc6d/windows-server-2016-essentials-overwriting-dns-servers?forum=winserveressentials

    Se agisco in tal modo precludo il buon funzionamento del server? Ovviamente riabilitando il Server DNS?


    • Modificato Raphael9 domenica 17 novembre 2019 07:34
    domenica 17 novembre 2019 07:26
  • Non so come ringraziarvi tutti.

    Edoardo ha visto bene, ma non era il DHCP bensì il Server DNS cui ho disabilitato il ruolo nella configurazione del Server. Buona domenica e ancora molte, molte grazie.

    I clients non prendono i parametri di rete da un DNS server ma solo dal DHCP server. Proprio per il motivo espresso da Fabrizio (che un essential deve essere DC) non può essere privato del server DNS ma può essere privato del server DHCP che non trasmetterà più informazioni ai clients i quali rimarranno solo con i parametri inviati dal DHCP server del router

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Cloud and Datacenter Management
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    domenica 17 novembre 2019 15:20
    Moderatore
  • Si avevo compreso il concetto ma il DHCP non era biffato
    domenica 17 novembre 2019 15:27
  • Invito tutti a rileggere i link postati, perchè ci troviamo di fronte una particolarità della esentials e sono contento di non averla mai usata!
    Certo Raphael9 si è cacciato in una situazione particolare, ma la essentials non ha aiutato e a colto in contropiede tutti...
    Quando ho letto nel titolo "WSE cambia i dns nei client" pensavo che Raphael9 avesse preso un granchio enorme, avra' un dhcp in più e  pure sballatto... in realtà non è così...


    Qui di seguito alcune chiavi esplicative per evitare lo "strano" comportamento

    reg add "HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows Server\Networking\ServerDiscovery" /v SkipAutoDNSServerDetection /t REG_SZ /d true 
    You can also change the behavior of all clients that are managed by a Windows Server Essentials server. To do this, run the following command on the Windows Server Essentials server from an elevated command prompt:
    reg add "HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows Server\Networking\ClientDns" /v SkipAutoDnsConfig /t REG_DWORD /d 1 

    a complicare il tutto

    How to deploy a client computer in a Windows Server 2012 Essentials or in a Windows Server 2012 R2 Essentials network without joining the domain

    e

    Dipanando il mistero del DNS nei client con i server della famiglia Essentials

    Per farlo assomigliare a un windows home server

    https://tinkertry.com/how-to-make-windows-server-2012-r2-essentials-client-connector-install-behave-just-like-windows-home-server

    Ancora la storia ci porta a scelte "particolari" legate al business (avere una versione in più da commercializzare) che ha creato danni

    support.microsoft.com/kb/2862551

    The "DNS auto-detect and configure" feature turns on after Connector is installed on clients. This feature tries to find the server that is running Windows Server 2012 Essentials, and then uses the server’s address as the client's DNS address. This may cause the Internet connection to be temporarily disconnected in some network environments.

    Update Rollup 3  introduces some new solutions to skip DNS auto-detect and configuration on the clients.

    Ciao a tutti

    Gas


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    domenica 17 novembre 2019 20:29
  • Quello che mi chiedevo precedentemente è se non si faceva prima ad utilizzare direttamente il server come DNS per tutti i client della rete casalinga.
    Al massimo va aggiunto un server di inoltro se ci sono problemi con il router.
    Una volta associati i client al server con il connector secondo me è più logico che mantengano i DNS di dominio per far funzionare correttamente il tutto.

    domenica 17 novembre 2019 21:27
    Moderatore
  • Sono d'accordo con te Fabrizio, sicuramente non avrebbe dovuto scrivere sul forum, come dicevo,  Raphael si è messo in una condizione complicata.

    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    domenica 17 novembre 2019 21:38
  • Anche se ho riattivato il Server DNS nei ruoli?
    lunedì 18 novembre 2019 08:06
  • Invito tutti a rileggere i link postati, perchè ci troviamo di fronte una particolarità della esentials e sono contento di non averla mai usata!

    grazie, come si vede neanch'io ho mai usato la Essential :-)

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Cloud and Datacenter Management
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    lunedì 18 novembre 2019 08:59
    Moderatore
  • Alla fine ho risolto dopo essermi letto tutti gli articoli postati da Gastone.

    Per qualche altro utente la soluzione semplice ed immediiata la si puo' leggere qui.

     https://social.technet.microsoft.com/Forums/en-US/3f499dc7-182a-43b6-8f18-3feff862dc6d/windows-server-2016-essentials-overwriting-dns-servers?forum=winserveressentials

    Testata e funzionante.

    Ringrazio tutti, buon lavoro

    mercoledì 20 novembre 2019 14:30
  • Alla fine ho risolto dopo essermi letto tutti gli articoli postati da Gastone.

    Per qualche altro utente la soluzione semplice ed immediiata la si puo' leggere qui.

     https://social.technet.microsoft.com/Forums/en-US/3f499dc7-182a-43b6-8f18-3feff862dc6d/windows-server-2016-essentials-overwriting-dns-servers?forum=winserveressentials

    Testata e funzionante.

    Ringrazio tutti, buon lavoro

    Concludendo hai cambiato le chiavi del registro ?

    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    mercoledì 20 novembre 2019 20:16
  • Sì, in un solo pc client pronto per un eventuale ripristino
    • Modificato Raphael9 giovedì 21 novembre 2019 15:13
    giovedì 21 novembre 2019 15:12